Tutte 728×90
Tutte 728×90

A1 maschile. Vibo-Montichiari in tempo reale

Tonno Callipo Vibo-Acqua Paradiso Montichiari: 3-0 (29-27,25-17, 25-22)
Vibo: Raphael (3 punti), Contreras (21), Diaz (17), Divis , Barone (5), Cozzi (4), Shumov, Cicola (L), Bozidis, Sammuelvo (10), Ferraro, Ditlevesen. All.: Jon Uriarte.
Montichiari: Esko (2), Gavotto (17), Paparoni, Rauerdink (4), Pesenti, Horstink (8), Howard (10), Forni, Tiberti, Manià (L), Pesenti, Mor, Bellei, Zito. All.: Mauro Berruto.
Arbitri: Maurizio Giani  e Gianluca Cappello

Vibo Valentia. Mancano trentotto minuti all’inizio della gara: musica ad alto volume, atleti concentrati a fare stretching sul terreno di gioco. In panchina, accanto al tecico vibonese Uriarte, c’è Simeonov in jeans e polo scura: non sarà della gara, ma non riesce a starsene fin da ora in tribuna.
Le tribune sono già quasi piene di tifosi e di appassionati, giunti ancora una volta dalle varie zone della Calabria e dalla Sicilia.
Dopo il primo time out tecnico, vi daremo i sestetti iniziali delle due squadre.

Formazioni in campo:
Vibo: Raphael in regia, con Contreras opposto, vista l’assenza di Simeonov. Schiacciatori-ricettori: Diaz e Sammelvuo Centrali: Barone e Cozzi Il Libero è Cicola
Montichiari: Esko in regia, con Gavotto opposto, Schiacciatori-ricettori: Horstink e Rawerdink Centrali: Howard e Sala Il Libero è Manià

Primo set:
Primo time out tecnico: 8-6 per Vibo
Secondo Time out: 16-14 sempre Vibo avanti
Vibo sempre avanti fino al 18-17, poi Montichiari aggancia i calabresi sul 18-18 e li sorspassa. Si va avanti in equilibrio, ma il piccolo break (22-24) operato da Montichiari pare definitivo.
Diaz e sammelvuo reciperano e danno il set alla Tonno Callipo.
Secondo set. Stesse formazioni in campo. Vibo avanti sull’8-4 e poi 16-7.
Tutto il set segue lo stesso andamento. C’è solo Vibo, ma Gavotto ha cominciato a farsi sentire. “Pesa” di più Contreras, che porta Vibo al 2-0
Terzo set: unica novità: c’è Tiberti palleggiatore titolare, fra i vresciani. Era già entrato nel set precedente ed è rimasto in campo.
8-6 Vibo al primo time out tecncio, mentre è 16-9 il punteggio al secondo.
Contreras su tutti: 18 punti per lui in questo momento del set.
Montichiari si avvicina, ma è sempre Contreras a tenere alto l’entusiasmo del pubblico.
La Tonno Callipo ha due match-ball. il primo non lo mette a terra Barone, ma sul secondo Diaz non perdona.
(Sergio Lionetti)

Related posts