Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1 M – Cosenza,. la beffa arriva sulla sirena

L’Isocasa dopo aver coindotto bene il match fino agli ultimi secondi, si arrende proprio allo scadere.

dscf4385Amara sconfitta interna per l’Isocasa Cosenza che, proprio sul suono finale della sirena, si fa sorpassare dal Gela. E’ Saccà l’autore del canestro decisivo che consente, al quintetto siculo, di ribaltare una partita che ha visto l’Isocasa Cosenza dominare per lunghi tratti. Dopo un primo quarto equilibrato, Pate e compagni allungano nel secondo parziale e si portano al riposo in vantaggio di 9 punti. Strepitoso l’avvio del terzo quarto che fa ben sperare per il match. Poi la luce si spegne e ne approfitta Gela con tre bombe consecutive di Samuele Mammano che riportano gli ospiti sotto di due punti (52 a 50). Nell’ultima frazione, l’Isocasa parte bene acquisendo, a 4’ dal termine, un vantaggio di nove punti con l’ennesima tripla di Gallo. Gela non si arrende e, proprio all’ultimo respiro, piazza il canestro vincente con Saccà che fissa il punteggio finale sul 72 a 71. Grande la delusione per i ragazzi del Presidente Coscarella, che vedono sfumare proprio alla fine una vittoria che sarebbe stata meritata oltre che importantissima.
ISOCASA COSENZA – ENVIROIL GELA 71-72
p.q. 14-12; s.q. 28-21; t.q. 12-17.
ISOCASA COSENZA: Milito 2, Cino 5, De Marco n.e., Pate 13, Alfonso 20, Arigliano 6, Passacantilli 4, Gallo 17, Ramundo 4, Andreoli n.e. All. Carbone
GELA: Paganucci 6, Festino n.e., Saccà 16, Rigetti 12, Mammano S. 13, Verzì 6, La Cognata 5, Contaldo 14, Mammano D. n.e., Tilaro n.e. All. Tarquini
Arbitri: Mastroberardino e Lucarella di Taranto.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it