Tutte 728×90
Tutte 728×90

LP2-C: quote e consigli per le vostre giocate

LP2-C: quote e consigli per le vostre giocate

Cassino e Val Di Sangro potrebbero approfittare del fattore casalingo. Noicattaro e Pescina, possibile il pareggio.

scommesse_lp2cRiprende il campionato e anche noi di cosenzachannel.it torniamo con la speciale rubrica sulle quote e i consigli per gli amanti delle scommesse. Mancano otto giornate al termine del torneo e la lotta fra le squadre in testa e in coda alla graduatoria diventa sempre più accesa. Ragion per cui, proviamo ad analizzare quali compagini potrebbero cercare i tre punti per smuovere la classifica. Partiamo dalla Val di Sangro, formazione che naviga in brutte acque e che dovrà iniziare a vincere per provare di tirarsi fuori dalla zona play out. L’avversario di turno, per la squadra di Chieti, è il Monopoli, compagine che non ha più nulla da chiedere a questo torneo. Il segno uno è possibile ed è pagato 2,05 volte la posta. Fattore casalingo, che ha buone probabilità di essere rispettato anche nel match fra Cassino e Melfi. I lucani, stanno venendo fuori bene dalla zona calda del torneo, ma la squadra di mister Patania è reduce da una lunga serie di risultati positivi, ed al momento è la formazione più in forma del torneo. L’obiettivo, per i laziali, è l’aggancio al Pescina e l’ingresso nella griglia dei play-out. Possibile il segno 1, quotato ad 1,70. A proposito del Pescina. La formazione di Carlo Perrone, non sta attraversando un momento particolarmente felice. Il quinto posto è in bilico e l’obiettivo è far punti, ma il Noicattaro non è un cliente facile da affrontare in questo momento del torneo. Specialmente in trasferta. Possibile un pareggio, quotato a 2,20. Proviamo adesso a cercare qualche under. Barletta ed Igea Virtus, navigano al momento in acque tranquille, e non sembrano esserci i presupposti per assistere ad una gara scoppiettante. Ci sono ottime probabilità che i due team giochino a non farsi male ed il segno under ha buone probabilità di uscire. Quota ad 1,50. (f.p)

La nostra schedina:
Noicattaro-Pescina: X quota: 2,20
Val Di Sangro-Monopoli: 1 quota: 2,05
Cassino-Melfi: 1 quota: 1,70
Barletta-Igea Virtus: Under quota: 1,50
Moltiplicatore= 11,5
Con 10 euro di puntata, la vincita potenziale è di 115 euro.

Related posts