Tutte 728×90
Tutte 728×90

Paletta: “Il primato non è in discussione”

Paletta: “Il primato non è in discussione”

Il presidente è amareggiato ma non fa drammi: “Mancano ancora sette partite. Tutto è rimasto invariato. Ora bisogna ripartire con grinta e voglia di chiudere i giochi”.

paletta_e_toscano

Il patron Damiano Paletta

“Non dovevamo perdere questa partita e, tutto sommato, non meritavamo di uscire sconfitti da Scafati”. Queste le prime parole del presidente del Cosenza, Damiano Paletta, che esprime il suo rammarico per l’occasione persa. E continua. “Non mi è piaciuto il risultato. E’ stata l’unica cosa che è mancata. Perchè abbiamo avuto diverse occasioni importanti per pervenire al pareggio e non siamo stati particolarmente cattivi sotto porta”. Risultato a parte, la situazione in classifica è rimasta praticamente invariata. Paletta commenta così: “Da Gela sono arrivate notizie confortanti, perchè i siciliani non sono riusciti ad andare oltre il pari contro l’Aversa. Questa è una buona notizia visto che il distacco dalle inseguitrici resta considerevole. Forse anche per questo dovevamo portare a casa i tre punti, ma a conti fatti mancano sette partite e il nostro primato non è assolutamente in discussione”. Domenica prossima, la truppa di Toscano ripartirà da Barcellona Pozzo di Gotto, dove i rossoblù affronteranno l’Igea Virtus. Il presidente lancia il suo augurio in vista di questa difficile trasferta. “Dobbiamo già pensare al prossimo match e, sono sicuro che i ragazzi sapranno ripartire senza risentire di questa battuta d’arresto. Mi auguro che possano arrivare i tre punti che ci permetterebbero di chiudere il prima possibile questo campionato. Lo meritiamo per tutto ciò che di buono abbiamo fatto, perchè una battuta d’arresto può anche starci, ma il nostro cammino e le nostre vittorie non ammettono repliche”. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it