Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lancio di uova contro il Gela. I tifosi chiedono l’esonero del tecnico Cosco

La tifoseria è delusa dai risultati e dalla crisi di gioco. Ed il patron, Angelo Tuccio, impone ai suoi tesserati il silenzio stampa.

gela_contestato_-_foto_rotella

Gela contestato dai propri tifosi

Dalla sconfitta contro il Cosenza, a Gela qualcosa è cambiato. Soprattutto il rapporto tra la tifoseria siciliana ed il tecnico Cosco. Saranno state le dichiarazioni del trainer molisano, i risultati poco soddisfacenti. Sta di fatto che la piazza, ormai da giorni, chiede l’esonero dell’allenatore. Il pari di domenica scorsa contro l’Aversa (per giunta in dieci) ha dato il là ad una protesta vibrante (a sinistra l’ira dei tifosi – foto rotella). Ieri, infatti, alla ripresa degli allenamenti una settantina di supporter gelesi hanno atteso la squadra e il tecnico per dargli il benservito. Appena usciti dallo spogliatoio, dove avevano subito la ramanzina del presidente Angelo Tuccio, è iniziato un fitto lancio di uova verso i tesserati del Gela (costretti ad allenarsi altrove). Un clima che non facilita di certo a riemergere da una crisi di gioco oltre che di risultati. Ragion per cui, per evitare ulteriori problemi, il patron ha deciso di imporre il silenzio stampa. Un silenzio che non lascia trapelare nulla di buono. Domenica, in quel di Avezzano contro il Pescina, si deciderà il futuro del tecnico. Per Cosco è l’ultima chance per riconquistare un minimo di fiducia. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it