Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano fiducioso: “Ho rivisto nei ragazzi gli occhi del Lupo”

Toscano fiducioso: “Ho rivisto nei ragazzi gli occhi del Lupo”

Per il tecnico del Cosenza domani sarà una battaglia. Idee chiare sulla formazione con Morelli e Profeta in campo dal primo minuto: “Li ho visti vogliosi di far bene”.

mister_toscano1

Il tecnico dei silani Mimmo Toscano (37)

Questa gara, Mimmo Toscano (37), la sente molto. Subito grintoso nella rifinitura di stamane, ha detto ai suoi calciatori di ripetere le gare di Lamezia e Aversa, spiegando poi in conferenza stampa: “Sì, ho detto loro questo perchè penso che sarà una battaglia come lo è stata nelle altre circostanze. Ma li ho visti davvero concentrati e arrabbiati. Questo, non lo nascando, mi da fiducia”. Così concetrati da precisare: “Ho rivisto gli occhi del Lupo”. Una frase che racchiude lo stato d’animo del Cosenza alla vigilia della trasferta siciliana. Non sembra preoccupare il tecnico neanche la fama di “ammazza-grandi” dell’Igea. “Penso che loro siano una buona squadra che gioca compatta e pronta nelle ripartenze rapide. Va però in difficoltà se trova una squadra che pressa e chiude tutti gli spazi per novanta minuti. E’ proprio questo che andremo a fare noi”. Per quanto riguarda la formazione con le assenze di Moschella e De Rose, Toscano ha le idee chiare. Il tecnico si affiderà a Morelli e Profeta. “Si li vedo bene, sono anche loro molto determinati”. In avanti spazio, dopo la squalifica, alla coppia Danti-Polani che offre un pizzico di imprevedibilità in più. “Loro due insieme per caratteristiche danno profondità, ritmo e intensità nel pressing. Aspetti fondamentali nella trasferta di domani”. C’è bisogno di riprendere il cammino per chiudere questo campionato e Barcellona Pozzo di Gotto, se coincideranno altri risultati delle inseguitrici, potrebbe essere per i Lupi la tappa fondamentale del torneo, così come lo è stata l’anno scorso la trasferta siciliana di Vittoria. (d.m.)

Related posts