Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuto: in serie B Cosenza corsaro a Catania

Pallanuto: in serie B Cosenza corsaro a Catania

Strepitosa affermazione della Pallanuoto Cosenza nello scontro diretto che la vedeva opposta al Brizz Catania. Battuta d’arresto nel torneo under 17, bene nell’under 13.

pallanuoto_cosenza_femminileNella piscina “Nesima” della cittadina etnea le ragazze del tecnico Posterivo si sono imposte sulle padrone di casa con il punteggio di 9-10 al termine di un match combattuto ed emozionante. Un successo importantissimo che permette alle rossoblù di respingere il tentativo di assalto delle siciliane al terzo posto e che permette loro di aumentare il vantaggio a 4 punti. Il Cosenza è sceso in vasca con grande determinazione e ha giocato a viso aperto, consapevole che con la conquista  del bottino pieno la distanza dalle inseguitrici si sarebbe dilatata. Grande prova di squadra, ma una menzione speciale va all’Under Rita De Mari, che ancora una volta è risultata decisiva con le sue quattro marcature realizzate. Adesso c’è da affrontare gli scontri con le due battistrada Blue Team e Sikla Modica, con la consapevolezza di poter battagliare ad armi pari e con la speranza di aggiungere altre imprese in una stagione finora esaltante.
UNDER 17. Nei campionati giovanili battuta d’arresto per l’Under 17 di Francesco Manna, sconfitta dal Nuoto Catania, con un punteggio, 16-3, fin troppo ingeneroso.
UNDER 13. Nel campionato Under 13 infine la Polisportiva Gnisci si è imposta nel derby con l’Auditore Crotone per 20-4, mentre Il Cosenza Nuoto ha battuto in trasferta la Rari Nantes Lamezia con il punteggio di 5-7.  (c.c.)

Related posts