Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza e Amantea in campo per Ellison

Presenti circa 500 spettatori. L’incasso devoluto interamente alla famiglia della piccola affetta da “tetraparesi spastico distonica”. La gara di beneficenza termina 2-0 per i rossoblù. Osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del terremoto in Abruzzo.

cosenza-amantea_per_ellison

Una foto ricordo per la piccola Ellison

Cosenza e Amantea hanno regalato un sorriso alla piccola Ellison (bambina affetta da “tetraparesi spastico distonica” che dovrà curare la sua malattia in Florida per cercare di guarire). “La partita del cuore per Ellison” si è svolta questo pomeriggio ad Amantea dinanzi a circa 500 persone che, tramite una semplice donazione, hanno contribuito ad aiutare la piccola accompagnata da mamma Maria che ha voluto ringraziare tutti i presenti oltre che le due società. “Ringrazio tutti perché questo è un grande gesto che non dimenticheremo mai”. Anche il presidente del Cosenza calcio, Damiano Paletta, ha voluto ringraziare i presenti. “Siamo qui oggi per cercare di dare un aiuto alla piccola Ellison. La speranza è di esserci riusciti in pieno. Siamo onorati di essere qui ad Amantea”. In una splendida giornata di sole Cosenza e Amantea hanno dato vita ad una gara agonisticamente valida. Prima del calcio d’inizio osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del devastante terremoto avvenuto nei giorni scorsi in Abruzzo. Per quanto concerne la partita, da segnalare un gol per tempo per la squadra di Toscano. Nella prima frazione pregevole il gol di Occhiuzzi. L’esterno, ricevuta palla intorno ai trenta metri, ha lasciato partire un esterno destro imparabile per il portiere Parrotta. Nella ripresa ha raddoppiato Galantucci su rigore dopo un fallo ai danni del giovane Viscardi. Diversi i contrasti che hanno caratterizzato il match. Gara maschia che, per fortuna, non ha registrato nessun infortunio. Presenti anche un centinaio di tifosi provenienti da Cosenza che hanno esposto i loro striscioni nel settore di curva. A fine gara la squadra, insieme alla dirigenza, si è recata in visita alla sede degli Ultras “Amantea” dove è stata accolta in maniera calorosa da uno dei gruppi storici della curva Sud. (c.b.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it