Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: i tifosi aspettano il Cassino per fare festa

Sondaggio: i tifosi aspettano il Cassino per fare festa

Per il 52,7% dei supporter rossoblù le danze potranno avere inizio contro la formazione di Patania, ma il 37,7% sogna di ottenere la matematica in casa del Catanzaro. Nel nuovo quesito vi chiediamo un giudizio sulla media di 5.500 spettatori che ha il San Vito.

curva_con_andria

La curva sud in grande spolvero

Più della metà dei tifosi che ha votato il sondaggio proposto da cosenzachannel.it ha indicato la data del ventisei aprile come quella esatta per dare inizio ai festeggiamenti per la promozione. A distanza esatta di un anno (meno un giorno) da Cosenza-Bacoli, la città dei bruzi pertanto potrebbe stappare nuovamente lo champagne per la seconda affermazione di fila. Almeno questo è il pensiero del 52,7% dei supporter rossoblù. Il 37,7%, però, sarebbe disposto ad aspettare sette giorni in più pur di ottenere il massimo dal campionato, ovvero vincerlo in casa del Catanzaro. In effetti questa seconda ipotesi suscita la fantasia di molti ed è inutile nascondere che strapperebbe un sorriso anche ai sostenitori più composti. Immaginate cosa potrebbe succedere al ritorno in città con un risultato positivo strappato al “Ceravolo” e la certezza aritmetica di disputare la Prima Divisione acquisita proprio in casa dei nemici di una vita. Fatto sta che c’è anche chi crede in maniera molto pessimistica che le strade cittadine saranno invase dai caroselli di automobili soltanto il 10 maggio, vale a dire dopo Cosenza-Melfi. A pensarla così è solo il 9,6%. Nel frattempo è già on-line il nuovo sondaggio e riguarda l’affluenza di pubblico al San Vito. Vi chiediamo se la media di 5.500 a gara soddisfa le vostre previsioni. Votate…votate…votate…   (c.c.)

Related posts