Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Rose: “Il mio futuro? E’ quello di vincere il campionato con il Cosenza”

De Rose: “Il mio futuro? E’ quello di vincere il campionato con il Cosenza”

Il mastino del centrocampo rossoblù non si fa distrarre dalle voci di mercato che lo vogliono con le valigie in mano verso la serie B.

de_rose_lotta_a_met_campo

Gli occhi dell’Albinoleffe su De Rose

Ciccio De Rose (21) è il pezzo pregiato del Cosenza, il calciatore sul quale hanno messo gli occhi diversi club di serie B e che nel biennio targato Mimmo Toscano, ha fatto le fortune del tecnico reggino. Il mediano però non si scompone e le voci che lo vogliono lontano dal San Vito sembrano non turbare la sua serenità. “Io ho ancora due anni di contratto e quello che sarà il mio futuro lo decderà la società. Per il momento io penso soltanto a vincere il campionato, poi si vedrà”. Il prossimo impegno vedrà di scena i lupi in quel di Monopoli, teatro della storica promozione dell’87. “Come il match di Scafati, anche quello di domenica sarà ricco di insidie visto che i pugliesi sono tutt’altro che salvi. Dovremmo essere bravi a non farci trovare impreparati e a mantenere alta la concentrazione. Ad inizio stagione avevamo in mente di chiudere il discorso promozione prima del penultimo turno e, a quanto pare, riusciremo nel nostro intento”. Per De Rose sono stati importantissimi tre successi esterni conquistati con il coltello tra i denti. “Le sfdide di Barletta, Lamezia ed Aversa hanno fatto capire alle nostre inseguitrici che il Cosenza era più forte di loro ed è stata proprio questa consapevolezza ad averci fatto allungare”. Battuta finale dedicata ad un bilancio personale. “Sono cresciuto molto rispetto all’anno scorso soprattutto grazie alla possibilità di giocare con uno come Battisti di fianco, ma aver affrontato calciatori dalla tecnica molto elevata, mi ha permesso di apprendere molti movimenti. Mi manca solo il gol, mi piacerebbe realizzarlo al San Vito, ma sinceramente non lo cerco più di tanto”. (c.c.)

Related posts