Tutte 728×90
Tutte 728×90

Supercoppa di Lega: date e regolamento

Supercoppa di Lega: date e regolamento

Le prime tre squadre di ogni girone si affronteranno il 24 e 31 maggio e il 3 giugno in gare di sola andata. La prima classificata verrà premiata con la coppa in argento e 25 medaglie.

supercoppalegaproCosenza, Varese e Figline si preprano per la Supercoppa di Lega. Un appuntamento che da qualche anno da la possibilità, alle tre squadre prime classificate della Seconda Divisione, di sfidarsi per centrare un secondo, prestigioso, obiettivo. La Quarta Edizione della Supercoppa di Lega tra le squadre classificate al 1° posto dei Gironi “A”, “B,” e “C” del Campionato di 2ª Divisione 2008-2009 verrà disputata con il seguente calendario. 1ª giornata: domenica 24 maggio 2009; 2ª giornata: domenica 31 maggio 2009; 3ª giornata: mercoledì 3 giugno 2009. Le gare potranno essere disputate in diurna o in notturna.
MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: Le tre società ammesse formeranno un girone, con tre giornate di calendario con gare di sola andata. Pertanto ogni squadra effettuerà una gara interna ed una gara esterna. Il relativo calendario verrà stabilito con le modalità di seguito riportate: 1ª giornata: la squadra che riposerà nella prima giornata verrà determinata per sorteggio ; per sorteggio verrà determinata anche la squadra che disputerà la prima gara in trasferta; 2ª giornata: nella seconda giornata riposerà la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta; 3ª giornata: la terza giornata verrà disputata tra le due squadre che non si sono incontrate in precedenza. La squadra classificata al 1° posto risulterà vincente della Supercoppa di Lega 2ª Divisione 2008-2009. Per designare la vincente del girone, in caso di parità di punteggio, verranno applicati nell’ordine i seguenti criteri: 1) differenza reti nelle gare di girone 2) maggior numero di reti segnate nelle gare di girone 3) maggior numero di reti segnate nelle gare esterne di girone 4) sorteggio.
SOSTITUZIONE DEI CALCIATORI: durante la disputa delle gare potranno essere sostituiti tre calciatori, per ogni squadra, indipendentemente dal ruolo ricoperto. Ogni società dovrà indicare sull’elenco nominativo da consegnare all’arbitro un massimo di 18 calciatori, dei quali 11 inizieranno la gara ed i rimanenti saranno designati quali riserve. I numeri apposti sulle maglie dei calciatori devono corrispondere a quelli indicati sugli elenchi consegnati all’arbitro.
NORME REGOLAMENTARI: per tutto quanto non contemplato nel presente Comunicato valgono, in quanto applicabili, le Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., il Regolamento di Lega, il Codice di Giustizia Sportiva. La Supercoppa della Lega Pro è considerata attività ufficiale ad ogni effetto.
PREMI: la società vincitrice riceverà la “Supercoppa di Lega” in argento e n° 25 medaglie in argento per i calciatori ed i tecnici della squadra.
ORGANIZZAZIONE DELLE GARE: le gare saranno organizzate direttamente dalla Lega Italiana Calcio Professionistico con la collaborazione delle tre società interessate che avranno l’obbligo di prestare assistenza agli incaricati amministrativi e di seguire le disposizioni che saranno impartite dagli stessi e/o direttamente dalla Lega in relazione alle singole gare. Gli incassi verranno ripartiti dalla Lega secondo i criteri previsti. (c.c.)

Related posts