Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuto: Cosenza batte Crotone e vola in testa

Pallanuto: Cosenza batte Crotone e vola in testa

Il sette di Milardovic riagguanta la vetta della classifica al termine di un incontro perfetto disputato con la massima concentrazione dai suoi uomini.

getattachment

La rosa della capolista al completo

Il Cosenza alza la voce e si impone perentoriamente sul Crotone nel big match della quinta giornata del campionato di serie C di pallanuoto maschile. I ragazzi di Milardovic hanno superato infatti alla piscina olimpionica di Campagnano i cugini pitagorici con un 15-4 che non ammette discussioni. Con i tre punti conquistati il sette bruzio riagguanta la testa della classifica e lancia un chiaro segnale ai team avversari: quella rossoblù è infatti la squadra che attualmente vanta sia il miglior attacco (70 reti realizzate) che la miglior difesa (solo 36 i gol subiti). Senza dubbio un bel biglietto da visita, anche se la stagione è solo all’inizio. Nel derby calabrese contro l’Auditore protagonisti assoluti il portiere  Mazzuca, strepitoso in alcuni interventi e bravo a innescare gli innumerevoli contropiede dei cosentini e l’attaccante Spadafora, che ha realizzato addirittura sei marcature. 
CAMPIONATI GIOVANILI. Nei campionati giovanili grande prestazione del Cosenza Nuoto Under 17/A. I rossoblù non hanno infatti steccato alla “prima” casalinga, dopo aver disputato tutte le gare del girone di andata sempre in trasferta, superando con un eloquente 14-6 il CN Salerno. I ragazzi del tecnico Francesco Manna hanno comandato le operazioni in tutti i parziali, rispettando in pieno le consegne tattiche dell’allenatore e disputando una gara di quantità e qualità. Nel campionato Under  15 vittoria per 11-5 del Cosenza Nuoto sulla Rari Nantes Lamezia e dell’Auditore Crotone , che ha battuto in trasferta la Polisportiva Gnisci per 15-1. Nel weekend in programma anche il recupero tra Rari Nantes Lamezia e Polisportiva Gnisci, vinto dai padroni di casa per 11-6. (c.c.)

Related posts