Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi: In testa vince solo la Marca

Acsi: In testa vince solo la Marca

Le inseguitrici non tengono il passo della capolista che supera la Frangella grazie ad una doppietta di Catalano e alla rete del difensore goleador Esposito. Vizi e Delizie esclusa dal campionato.

terrieri1Giornata ricca di sorprese la ventiquattresima del torneo Acsi. In testa alla classifica, infatti, fa festa solo la compagine di mister Marigliano, che supera con un netto tre a zero i rookie della Frangella. Super Catalano, sempre più leader del reparto offensivo neroazzurro, mette a segno una splendida doppietta, ed il tris lo completa Esposito, che conferma il suo feeling con il gol realizzando l’ennesima rete di questa stagione. Dietro al team di Marulla, le altre squadre non riescono a tenere il passo. La Prestige, infatti, non va oltre l’uno ad uno contro la Terrieri. Per la formazione di Vallo va in rete Ruffolo, mentre Rovere e compagni, trovano la rete di Spadafora che impedisce una sconfitta pesante. Brutto tonfo a sorpresa per la Catering Center. Cianflone e compagni, in formazione rimaneggiata, lasciano il campo con un pesante passivo di 2 a 0. La Unieuro ha giocato meglio per tutto l’arco del match, mettendo alle corde l’avversario ed andando in rete con Cristiano e Casciaro. Perde punti anche la Diamet, fermata da una Rlb che nelle ultime partite sta dando filo da torcere a chiunque. Alle reti di Bonetti e Leone, hanno infatti risposto Mirabelli, autore di una splendida parabola vincente su punizione e Calvelli. L’unica squadra d’alta classifica a tenere il passo della Marca e la Service Credit che, guidata da un super Scarpino, autore di ben quattro reti, supera la Confidi, in gol con Germano. L’impresa della giornata però, la compie la Euroedil, che in dieci uomini a causa dell’espulsione del portiere, e con un difensore fra i pali, supera grazie alle reti di Chiappetta e Belmonte, la Class Service. Da segnalare l’esclusione dal torneo della Vizi e Delizie, rea di non aver rispettato il pagamento della rata d’iscrizione al campionato. Sarcone e compagni hanno quindi perso a tavolino la partita contro la F.lli Morrone. (f.p.)

Related posts