Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da valutare le condizioni di Danti e Parisi. Assenti Moschella e Chianello

Da valutare le condizioni di Danti e Parisi. Assenti Moschella e Chianello

Ivan “dinamite” è diventato papà della piccola Beatrice, mentre per domenica prossima si tenterà il recupero del furetto e del capitano. Domani i calciatori presenti all’apertura di un impianto sportivo a Montalto.

allenamento_col_mister

Mimmo Toscano dirige la sgambatura

Oggi è iniziata la settimana che potrebbe portare, Gela permettendo, alla conquista del secondo campionato di fila. Anche gli scongiuri, arrivati a questo punto, sono inutili. Perché il Cosenza di Mimmo Toscano non aspetta altro che la matematica per potersi dedicare anima e corpo alla pianificazione della Prima Divisione. Nel frattempo oggi pomeriggio sono riprese le operazioni che condurranno direttamente al match contro il Cassino. Lo staff di preparatori atleci, come sovente è avvenuto ogni martedì, ha fatto svolgere alla squadra una serie di esercizi prettamente tattici mirati al recupero muscolare dopo le “fatiche” di Monopoli. Si sono registrate le assenze d Chianello e Moschella, quest’ultimo al fianco della propria moglie. Da oggi, infatti, Ivan è diventato papà della piccola Beatrice. I medici del club tenteranno fino all’ultimo di consegnare al trainer reggino Danti e Parisi nelle migliori condizioni possibili, anche se, soprattutto per il furetto di San Giovanni in Fiore, la cosa si annuncia ardua. Domani pomeriggio, infine, l’allenatore Mimmo Toscano e i calciatori Ambrosi, Polani, Parisi, Mortelliti, Moschella, Battisti e Occhiuzzi, saranno presenti all’inaugurazione del campo polivalente situato in località Collina Salerno a Settimo di Montalto Uffugo, che verrà intitolato al piccolo Mattia Facciolla, giovane tifoso del Cosenza prematuramente scomparso. (c.c.)

Related posts