Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Cassino: le pagelle di Alessandro Renzetti

Cosenza-Cassino: le pagelle di Alessandro Renzetti

Ambrosi super. Mortelliti e Musacco sotto tono. Catania tra i più propositivi. Danti poco mobile e poco incisivo.

33_-_mortelliti_protesta

Mortelliti, oggi poco incisivo

Una giornata da dimenticare per i rossoblù. Buon inizio e poi il vuoto assoluto. Il Cassino ha vinto meritatamente, è giusto dirlo. I primi venti minuti è sembrato un Cosenza voglioso, propositivo. Poi, sembrava quasi che qualcosa non andasse. Come se i silani pensassero già a festeggiare. Ed invece la festa l’ha fatta il Cassino a Polani e compagni. Per tutti, tranne Ambrosi, un voto la sufficienza. Il portiere è stato decisivo in almeno due circostanze. Per il resto tanta frenesia e azioni disordinate. Sotto tono Mortelliti a differenza delle passate settimane.
AMBROSI: voto 6. Attento nelle uscite. Provvidenziale almeno in due circostanze. La prima su Morelli, la seconda su Mezgour. Ha il merito di tenere in vita i suoi evitando il raddoppio degli ospiti.
BERNARDI: voto 5. Sembra avere il passo giusto ma, arrivato nella trequarti avversaria, si perde. I suoi inserimenti sono buoni, manca nella fase finale (i cross).
MUSACCO: voto 5. Soffre maledettamente Mezgour. Si propone con scarsa intensità. Prova a fare avanti e indietro con scarsi risultati. Di sicuro sentiva la gara più di chiunque altro.
MOSCHELLA: voto 5. Tanti lanci lunghi e inutili. Non si appoggia mai ai centrocampisti. Potrebbe rifarsi sui calci di punizione ma inquadra, spesso e volentieri, la barriera.
BRACA: voto 5. A differenza di altre gare è sembrato impacciato. Disordinato nell’impostare e frettoloso nelle chiusure. Una giornata storta così come il resto della squadra.
DE ROSE: voto 5,5. Ha giocato la sua onesta gara ed ha preso, per l’ennesima volta, un’ammonizione che si poteva benissimo evitare.
BATTISTI: voto 5. Ha provato invano a dare geometrie. In mezzo al campo, però, gli avversari lo hanno imbrigliato. Clamorosa l’occasione finale quando, solo davanti al portiere, si è allungato sciaguratamente la palla.
DANTI: voto 5. Poco mobile e soprattutto poco incisivo. Non dialoga quasi mai con Polani sua partner d’attacco. Giusta la sua sostituzione nella ripresa.
CATANIA: voto 5. Dai suoi piedi sono nati i pericoli per il Cassino. Nel primo tempo reclama invano un rigore. Nella ripresa, inspiegabilmente, viene sostituito.
MORTELLITI: voto 5. Giornata storta. Mai pericoloso e mai propositivo. Sembrava un pesce fuor d’acqua.
POLANI: voto 5. Tanta volontà non è bastata per l’ariete romano. Un passo indietro rispetto all’ottima gara disputata contro il Gela.

ALL. TOSCANO: voto 5
. La sua squadra inizia bene. Poi, strada facendo, qualcosa non va come dovrebbe. Lui giustamente prova a mescolare le carte con Occhiuzzi prima e Galantucci poi. Ma il prodotto non cambia. Si è pensato troppo alla festa e poco al Cassino.   

Subentrati
:
OCCHIUZZI: voto 5. Qualche giocata delle sue e nulla più. Di fronte aveva un Di Nunzio in grande giornata.
GALANTUCCI: voto 5. Doveva essere il salvatore della patria. Non è mai risultato pericoloso.
PROFETA: voto 5. Anche lui poco e niente. 

CASSINO:
Mennella 6; Pepe 6, Di Nunzio 6,5, Guzzo 6,5, Martinelli 6; Vianello 5,5, Giannone 6, Konè sv (10′ Molinaro 5,5), Casoli 7 (92′ Bianchi sv); Mezgour 6,5, Morello 7 (82′ Giannusa sv). A disp.: Afeltra, Mucciarelli, Leccese, Bardeggia. All.: Patania 7

CHI E’ ALESSANDRO RENZETTI
Alessandro Renzetti nasce a Grosseto il 21 febbraio del 1955. Centrocampista di indubbie qualità tecniche (specialista dei calci di punizione) esordisce con la maglia del Cosenza il 28-9-1980 in Cosenza-Giulianova 2-2. Con la maglia rossoblù colleziona 110 presenze (99 in campionato e 11 in Coppa Italia) con 12 reti (10 in campionato e 2 in Coppa Italia). Opinionista di Radio Libera Bisignano.

RENZETTI Alessandro
Grosseto – 21.02.1955
Centrocampista – m. 1.77; kg. 76
Prov. dal Messina; poi dal Potenza
Esordio: 28.09.80 Cosenza-Giulianova 2-2

Campionato Serie Presenze  Reti
  1980-81     C1        19         1 (1)
  1981-82     C2        28         4
  1982-83     C1        23         4 (1)
  1983-84     C1        29         1
 Totale          –         99        10 (2)

Coppa Italia Serie Presenze  Reti
  1980-81      C          1         –
  1981-82      C          4       1 (1)
  1983-84    A-B-C     6       1 (1)
   Totale             –  11        2 (2)

Related posts