Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania: “Il nostro è un successo limpido”

Patania: “Il nostro è un successo limpido”

Il tecnico a fine gara: “Mi dispiace aver ottenuto tre punti pesanti al San Vito. Ma il Cosenza non avrà problemi a conquistare la promozione”.

cosenza-cassino_12

Il tecnico del Cassino, Enzo Patania (46)

A fine gara c’è stato chi, in modo sgarbato e del tutto gratuito, lo ha accusato di “non aver fatto sconti”. Enzo Patania (46) ha fatto saltare il banco. Al San Vito si è tolto una grossa soddisfazione battendo la capolista Cosenza a domicilio. “Abbiamo preparato questa partita come era giusto che facessimo ed alla fine siamo riusciti a portare a casa tre punti fondamentali per il nostro cammino. Se credo nei playoff? Certo che sì, è un nostro diritto poter continuare a sperare di classificarci al quinto posto”. Andria e Pescina hanno vinto le rispettive partite, ma ciò non turba l’allenatore del Cassino. “Noi andremo avanti per la nostra strada, poi si vedrà. Per il momento ci godiamo questa vittoria”. La sua formazione ha imbrigliato quella di Toscano in tutte le zone del campo. “Sapevamo che il Cosenza gioca molto bene sulle fasce e si basa molto sulle sportellate che Polani rifila ai difensori avversari aprendo spazi per gli inserimenti di Mortelliti. Impedendo loro di fare ciò, il resto è venuto da sè”. Ottima la prova dello stopper Di Nunzio: “E’ un calciatore sprecato per queste categorie, meriterebbe ben altri palcoscenici”. Tornando al match, si lascia andare ad una piccola confessione: “Mi spiace che abbia ottenuto tre punti pesanti a Cosenza. Io sono un tifoso del Cosenza e sono sicuro che non avrà problemi a conseguire la promozione”. (c.c.)

Related posts