Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi: La Prestige vince e suona la carica

Acsi: La Prestige vince e suona la carica

I ragazzi di mister Rossi vincono e si portano a sole due lunghezze dalla Marca. Vittorie anche per Rlb e Catering.

righetti_sta_per_colpire_di_testaRiparte dal netto due a zero rifilato alla Frangella, la rincorsa della Prestige al primo posto, attualmente occupato dalla Marca. Gli uomini di Marigliano, non hanno infatti disputato il match in programma per la ventiquattresima giornata, a causa di un lutto che a colpito il tecnico della Euroedil, al quale vanno le nostre condoglianze. Tutto a favore di Rovere e compagni che, contro la squadra esordiente, guidata da Scardamaglia, hanno vinto meritatamente grazie alle reti di Veltri e di Liguori. E se la Prestige vince e convince, lo stesso fa la Catering che, con una gran rimonta ai danni della Terrieri, ritrova i tre punti ed il buon gioco. Contro gli uomini di Vallo, Cardamone e compagni avevano chiuso il primo tempo sotto di un gol, realizzato da bomber Ruffolo sul rigore. Nella ripresa però, Cianflone suonava la carica e dopo un paio di tentativi falliti, il team di Calabria trovava la vittoria grazie alle preziose segnature di De Rose e di Massimo Monetti. Vale oro la vittoria per la Catering, che continua la corsa in vetta alla classifica.  La sconfitta invece, pregiudica il cammino della Terrieri che, a 6 punti di distacco dall’ultima posizione valida per l’accesso ai play off, vede ormai svanire il sogno di far parte delle prime otto. E se la Terrieri saluta i play off, lo stesso discorso vale per la Mistral. Paciola e compagni, hanno ceduto l’intera posta in palio alla Unieuro, vittoriosa per 2 a 1 grazie alle reti del solito Candido e di Romano. Chi invece, ha ormai strappato il pass per la fase finale del torneo è la Rlb. I radiofonici, nelle ultime gare, hanno trovato il bel gioco e la vena realizzativa di bomber Mirabelli, ancora in rete su assist di Boi, per l’uno a zero che regala a mister Maruca una pesante vittoria sulla Fratelli Morrone. E se la Rlb vince di misura, lo stesso non si può dire della Class Service che, contro la Opus, cala il poker grazie alle doppiette di Venneri e Perrone e sale a quota dieci punti in classifica. Nella prossima settimana, il torneo osserverà un turno di riposo, e alla ripresa, fissata per il 7 di Maggio, la Marca affronterà un difficile test contro la Service Credit, mentre la Prestige dovrà vedersela contro la Opus Homini.  (f.p.)

Related posts