Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash: a Riccione la Scorpion sbanca ai Campionati Italiani Juniores

Squash: a Riccione la Scorpion sbanca ai Campionati Italiani Juniores

In questo week-end a Riccione si sono disputate le finali nazionali per assegnare i titoli di campioni italiani under 15, 17, 19.

podio_campioni_italiani_under_19La scorpion di Rende partecipava con ben 10 giocatori accompagnati dal coach Salvatore Speranza. Nella categoria under 15 Giuseppe D’Ippolito si posizionava al 7° posto, mentre Ercole Foresta si aggiudicava la finalina per il 5° posto per 2 set a 0 contro il compagno di squadra Marco D’Ippolito. Il campione Italiano uscente Riccardo Santagata si concedeva il bis sbarazzandosi in semifinale del genovese Oliviero Ventrice per 2 a 0 con il punteggio di 11-4, 11-4. In finale Santagata contro il riccionese Alberto Bosatra disputava una gara perfetta vincendo con il punteggio di 11-3, 11-2 conquistando per il secondo anno consecutivo lo Scudetto Tricolore. A coronare  la stupenda stagione di Santagata è giunta anche la notizia della sua convocazione con la nazionale Italiana ai prossimi campionati europei under 15 che si disputeranno a Girona, in Spagna, dal 5 al 10 maggio. Nella categoria under 17, 4° posto per Andrea Ottolenghi, mentre il talentuoso Dimitri Diamadopoulos si aggiudicava il titolo di miglior giocatore 2008-2009 sul veneto Marco D’Adam 2°, e sul barese Lorenzo Fortunato 3°. Nei juniores under 19 Rosario Tucci si aggiudicava la finalina per il 5° posto per 3 set a 0 contro Pierpaolo Conforti. Andrea Rausa giunto in semifinale dopo una combattuta partita contro il barese Federico Labriola vinta per 3 set a 2 affrontava in finale il compagno di squadra Giuseppe Laboccetta il quale nelle semifinali aveva prevalso facilmente sul napoletano Emanuele Colombo per 3 set a 0. La finale dopo circa mezz’ora di gioco vedeva i 2 atleti Rendesi, entrambi mancini, giocare al meglio delle proprie possibilità cercando di inventare lungo linea, smorzate, incrociati e pallonetti al pari dei più forti fuoriclasse in circolazione. Tra tanti sudori, accelerazioni e frenate era Giuseppe Laboccetta a portarsi a casa il titolo di campione D’Italia per 3 set a 0. Con questa tripletta la Scorpion Rende si conferma anche quest’anno la società giovanile più titolata d’Italia. Prossimo appuntamento a Roma dall’8 al 10 maggio dove i ragazzi dello squash Scorpion saranno impegnati in un esibizione nello splendido campo in vetro montato per l’occasione all’interno del centro commerciale Roma Est.

Related posts