Tutte 728×90
Tutte 728×90

Zaminga: “Tra noi e il Cosenza nessuna differenza”

Zaminga: “Tra noi e il Cosenza nessuna differenza”

Il centrocampista dice la sua sulla gara di domenica: “Nel confronto diretto all’andata questo margine a favore del Cosenza, così come dice la classifica, non è emerso.

zaminga_uscatanzaro.net

Claudio Zaminga (29) uscatanzaro.net

Claudio Zaminga (29), risparmiato nella trasferta di Barletta, è pronto a rientrare in campo. “Sacrificato” da Provenza in funzione proprio di una gara che vale quanto un campionato. Il centrocampista sulle colonne di Gazzetta del Sud sottolinea. “Il Cosenza verrà al Ceravolo con l’obiettivo di festeggiare la promozione in anticipo. Io e i miei compagni di squadra ne siamo consapevoli, ragion per cui ci adopereremo per conquistare tre punti fondamentali per il nostro cammino e anche per evitare un evento che per il Cosenza sarebbe soltanto rimandato”. Poi precisa. “Sinceramente non noto differenza tra noi e la capolista così come dice la classifica. Peraltro nel confronto diretto questo margine a favore del Cosenza non è emerso. Tuttavia c’è da riconoscere al Cosenza un rendimento più continuo e questo è servito a riaffermare la sua leadership nel girone”. Zaminga, che è un veterano dei derby calabresi, prova a decifrare la gara di domenica. “Sì, ne ho disputati tanti, compreso quelli contro il Catanzaro quando giocavo nella Vigor Lamezia. Si tratta di partite che sfuggono alle normali valutazioni; partite che possono essere decise anche da un solo episodio che, magari, lascia tanto rammarico a chi lo subisce”. E se qualcuno gli chiede la ricetta per vincere il derby, Zaminga replica: “Se ne avessi una la prescriverei ai miei compagni. Comunque la migliore formula è di disputarlo al massimo delle motivazioni. E noi ne abbiamo parecchie perché vogliamo difendere il terzo posto dall’attacco del Pescina che si è fatto sotto, approfittando del nostro rallentamento. Ma dopo l’inversione di rotta di Barletta speriamo di ribadire le nostre convinzioni in vista della decisiva coda di campionato”. Intanto da Catanzaro fanno sapere che la vendita dei biglietti procede discretamente e solo in pochi sono stati sinora frenati dalla diretta su Conto Tv che avrà come commentatore d’eccezione Gianni Di Marzio, ex sia del Catanzaro che del Cosenza. (c.c.)

Related posts