Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ciccio Marino spinge i Lupi all’impresa: “Questa volta si può vincere”

Ciccio Marino spinge i Lupi all’impresa: “Questa volta si può vincere”

L’ex terzino destro ora è un osservatore della Juventus per l’estero, ma non ha mai dimenticato le sfide con il Catanzaro.

formazione_vecchie_glorie

La formazione delle vecchie glorie

“C’è solo un Ciccio Marino” gli gridavano dalla curva e lui correva sulla fascia, non disdegnando all’occasione di giostrare al fianco di Napolitano in mezzo alla difesa rossoblù. “Quando dovevamo giocare con il Catanzaro – dice dalle colonne di Calabria Ora – c’era sempre un’atmosfera particolare e sono tornato a respirarla l’otto dicembre”. Nel derby d’andata, infatti, Marino era in tribuna per fare il tifo per la sua ex squadra e, perché no, dare un’occhiata in campo ai giovani talenti della banda di Mimmo Toscano per conto della Juventus di cui è osservatore per l’estero. La società ha optato per il ritiro e per il silenzio stampa, ma in realtà non c’è un modo vero e proprio per arrivare al top il giorno della partita. “Nello spogliatoio tutti sanno l’importanza che ricopre il derby di Calabria ed ognuno dei componenti della rosa ha un obbligo morale con la città: quello di dare il massimo. Ai miei tempi, purtroppo, non riuscimmo a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi e i ricordi che conservo delle sfide con il Catanzaro sono il contrario che belli”. Il Cosenza, nonostante la prima posizione, non si presenta al “Ceravolo” con i favori del pronostico. “Sono gare da tripla, nessuno può prevedere come andrà a finire. So soltanto una cosa: questa volta si può vincere per davvero. Basta prendere coscienza della propria forza e dei propri mezzi e soprattutto restare tranquilli dinanzi ad un ambiente che sarà ostile”.  (c.c.)

Related posts