Tutte 728×90
Tutte 728×90

Uniti verso il derby: dirigenza e tecnico in sintonia

Uniti verso il derby: dirigenza e tecnico in sintonia

Un ritiro salutare per i rossoblù. La squadra ha partecipato ieri ai funerali del piccolo Davide, vittima di un incidente stradale neri giorni scorsi.

cs_003

La dirigenza nel ritiro di Fuscaldo

Hanno seguito il ritiro di Fuscaldo minuto per minuto. Segno che era davvero il momento di stare vicini alla squadra. I dirigenti del Cosenza Calcio, il diggì Mirabelli e il patron Paletta in testa, non hanno fatto mancare proprio nulla. Il ritiro sembra essere stato salutare per la truppa rossoblù alla vigilia di un derby delicato. E, a tal proposito, il tecnico Mimmo Toscano, nella conferenza stampa di questa mattina, ha voluto ringraziare tutto l’entourage fuscaldese che si è messo a disposizione in questi giorni. “Un grazie sentitio  per la splendida accoglienza va all’Hotel Meridian di Guardia Piemontese e alla disponibilità della società del Fuscaldo. Un ritiro che è servito tanto al Cosenza in vista di un match difficile come quello del Ceravolo”. E a proposito del ritiro, sembra proprio che l’idea sia nata, lunedì scorso, dal presidente Paletta. Una decisione che è stata accettata di buon grado da Toscano e dalla squadra. Squadra che ieri in gran segreto ha anche partecipato ai funerali del piccolo Davide Andreoli, il ragazzino di 13 anni scomparso proprio giovedì, piccolo calciatore e grande tifoso dei Lupi. Un gesto apprezzato da tutti sul Tirreno, tanto da far recapitare al campo di Fuscaldo i ringraziamenti ufficiali da parte della società e dalla famiglia del piccolo calciatore scomparso.

Related posts