Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il programma della trentaduesima giornata di LP2-C

Catanzaro-Cosenza oscura ogni altra partita, ma il turno odierno presenta sfide importantissime in chiave playoff e salvezza.

esultanza_noicattaroIl match dle “Ceravolo” avrà tutti i riflettori puntati su di lui e la diretta su Conto Tv farà il resto. Ma il campionato non si ferma mica e propone incroci molto interessanti che interessano la zona playoff e quella playout. Il Gela nel frattempo affronterà la Vigor Lamezia zeppa di giovani della Berretti e pronta a tornare nell’inferno dei dilettanti. Cosco spera naturalmente in un passo falso della capolista pe poter tornare cullare sogni tremendamente proibiti, anche se perdendo a Noicattaro ha alzato bandiera bianca. Interessante anche la sfida di Atessa dove Val di Sangro e Andria si daranno battaglia per conquistare i tre punti utili a raggiungere obiettivi diametralmente opposti. Ecco però nel dettaglio tutte le partite del turno in questione:
AVERSA NORMANNA-NOICATTARO: I padroni di casa sono favoriti perché rispetto ai pugliesi hanno ancora obiettivi di classifica. Sciannimanico però non si arenderà facilmente.
CASSINO-ISOLA LIRI: Di estrema importanza è anche il derby laziale. Il Cassino è forte del fatto di essere satta l’unica compagine ad aver espugnato il San Vito e vuole dare continuità ai risultati battendo i biancorossi che dal canto loro hanno fame di punti per conquistare la migliore posizione possibile nella griglia dei playout.
GELA-VIGOR LAMEZIA: Gli ospiti saranno imbottiti i ragazzi ella Berretti, motivo questo che lascia faclmente immaginare un’ammissione di consapevolezza che la D è ormai inevitabile. Vita facile quindi per i siciliani.
MELFI-BARLETTA: I padroni di casa hanno in mente di mettere la parola fine al loro splendido campionato, reso vivo da un girone di ritorno che ha tenuto il passo niente meno che del Cosenza. Il Barletta se non fa risultato rischia di essere risucchiato nelle sabbie mobili della classifica.
MONOPOLI-MANFREDONIA: E’ il terzo derby di giornata. In puglia si ci gioca a salvezza tra la formazione biancoverde e quella sipontina che ha appena messo i piedi fuori la zona calda.
PESCINA VdG-IGEA VIRTUS: Gli ospiti hanno poco interesse nella partita, mentre gli abruzzesi devono mantenere la posizione di privilegio in ottica playoff.
SCAFATESE-VIBONESE: I padroni di casa sono terribili tra le mura amiche, mentre resta da capire se la formazione di Galfano è ancora viva o è completamente rassegnata a seguire i corregionali della Vigor in serie D.
VAL DI SANGRO-ANDRIA: Dopo il derby del “Ceravolo” è la partita che vale di più. Da una parte, su un terreno ostico per chiunque come quello di Atessa, i biancoblù mirano al successo per mettersi alle spalle il baratro, dall’altra Loconte deve guardarsi dagli assalti del Cassino. 
 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it