Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il segreto del Cosenza? Lo sprint iniziale. Tutta la gestione Toscano mese per mese

Il segreto del Cosenza? Lo sprint iniziale. Tutta la gestione Toscano mese per mese

Nella gestione Toscano i mesi migliori sono settembre e novembre (in due anni conquistati 46 punti). I periodi di magra sono febbraio e aprile (soltanto 26 punti).

toscano_abbracciato_da_ambrosi

Toscano abbracciato da Ambrosi fotorosito

Il segreto del Cosenza di Mimmo Toscano? La partenza a razzo. In due stagioni il Cosenza ha fatto capire sin dall’inizio le reali intenzioni. Prima in serie D e attualmente in Seconda Divisione. Nella gestione Toscano i migliori mesi sono stati quelli di settembre e novembre dove il Cosenza è riuscito a conquistare ben 46 punti sui 145 collezionati tra l’anno scorso e quest’anno. Una partenza eccezionale che ha permesso ai silani di restare, sin dalla prima giornata, in testa alla classifica. Per quanto riguarda, invece, i periodi di magra non c’è dubbio: febbraio e aprile (soltanto 26 punti conquistati. Ma andiamo con ordine. Mettiamo a paragone, mese per mese, le due stagioni che hanno visto protagonista l’allenatore reggino. La scorsa stagione in D, a settembre, il Cosenza è riuscito a conquistare 12 punti in 5 partite (10 gol fatti; 3 subiti). In questa stagione, sempre nello stesso mese, i silani hanno migliorato la media: 12 punti in 4 gare (5 gol fatti; 1 gol subito). Inglobando i due mesi si nota come in 9 partite giocate i rossoblù siamo riusciti a conquistare 24 punti (8 vittoria e 1 sconfitta) segnando 15 reti e subendone solo 4. Il mese di ottobre, proficuo nella scorsa stagione (12 punti in 4 gare), ha portato quest’anno soltanto 6 punti in 4 gare. E’ a novembre che il Cosenza ritorna a fare il vuoto. Tra la passata stagione e quella attuale sono 22 i punti conquistati in 10 partite (6 vittorie e 4 pareggi) con 14 reti fatte e sole 3 subite. I mesi che vanno da dicembre a gennaio non saranno certo da ricordare eppure hanno consentito in queste due stagioni di tirare il fiato evitando bruschi cali ed eventuali ritorni delle inseguitrici. I periodi di magra sono quelli di febbraio e aprile. Specialmente aprile dove tra la stagione passata e quella attuale i punti conquistati sono stati 13 su 8 partite giocate (a febbraio stessi punti ma in 6 gare). Infine da segnalare che, i mesi in cui il Cosenza (sempre nella gestione Toscano riguardante gli ultimi due anni) ha segnato di più sono ottobre (16) e dicembre (15) e quelli in cui ha segnato meno gol sono aprile (5) e febbraio (7). Per quanto riguarda le reti subite i mesi migliori sono aprile (1) e gennaio (2) e quelli peggiori dicembre (8) e marzo (7). (Piero Bria)

 

Gestione Toscano (Serie D 2007/2008)

Mese

Partite

Punti

GF

GS

SETTEMBRE

5

12

10

3

OTTOBRE

4

12

12

1

NOVEMBRE

5

11

7

0

DICEMBRE

4

9

12

6

GENNAIO

4

7

2

1

FEBBRAIO

3

9

5

1

MARZO

4

9

7

5

APRILE

4

8

4

0

Gestione Toscano (Serie D 2007/2008)

Mese

Partite

Punti

GF

GS

SETTEMBRE

4

12

5

1

OTTOBRE

4

6

4

3

NOVEMBRE

5

11

7

3

DICEMBRE

3

5

3

2

GENNAIO

3

9

  6

1

FEBBRAIO

3

4

2

1

MARZO

4

9

8

2

APRILE

4

5

1

1

 Gestione Toscano complessiva

Mese

Partite

Punti

GF

GS

SETTEMBRE

9

24

15

4

OTTOBRE

8

18

16

4

NOVEMBRE

10

22

14

3

DICEMBRE

7

14

15

8

GENNAIO

7

16

  8

2

FEBBRAIO

6

13

7

2

MARZO

8

18

15

7

APRILE

    8

13

5

1

 

Related posts