Tutte 728×90
Tutte 728×90

La trentatreesima giornata di LPC-2

Nel turno che sancirà la promozione del Cosenza in Prima divisione è di vitale importanza la sfida tra Andria e Aversa Normana che definirà le griglie playoff e playout

mister_sciannimanicoLa giornata numero trentatre è ricca di sfide che ormai destano poco interesse per la classifica e che potrebbero far accontentare le due contendenti di un punto ciascuna. Fatto sta che al “Degli Ulivi” di Andria va in scena una partita importantissima nell’ottica playoff-playout che potrebbe definire le griglie di partenza degli spareggi. Da una parte i padroni di casa vogliono assicurarsi l’accesso alla lotteria per accedere alla Prima Divisione, dall’altra i campani vogliono stare fuori dalle sabbie mobili. Tutto ciò mentre a Cosenza esploderà la festa per il secondo successo di fila. Ecco le gare nel dettaglio:
ANDRIA-AVERSA NORMANNA: Se una delle due perde è inguiata. A testimoniare l’importanza della sfida c’è il fatto che è l’unico match quotato dai bookmakers.
BARLETTA-VAL DI SANGRO: Con i tre punti otteuti sette giorni fa a Melfi i pugliesi possono dirsi salvi, mentre gli abruzzesi devono vincere in trasferta, cosa che non hanno mai fatto, per continuare a sperare
IGEA VRITUS-MONOPOLI: Gara che potrebbe servire ai siciliani per tirarsi fuori definitivamente dalla zona calda della classifica. Perdere o pareggiare sarebbe cosa pericolosissima. Pugliesi tranquilli, ma vigili.
ISOLA LIRI-GELA: Partita che serve soltanto ai ciociari per migliorare la propria classifica, che attualmente li relega al penultimo posto. Cosco ha da tempo tirato i rem in barca in attesa di disputare i playoff. 
MANFREDONIA-PESCINA: Vale lo stesso discorso fatto Andria-Aversa Normanna, soltanto che gioca in casa la squadra che si deve salvare.
NOICATTARO-CATANZARO: La squadra di Lello Sciannimanico in casa non fa sconti a nessuno, ma con la salvezza già acquisita, potrebbe essere una passeggiata per gli uomini di Provenza.
VIBONESE-CASSINO: La Vibonese è praticamente stata la peggiore squadra del girone di ritorno con appena quattro punti conquistati. La formazione di Patania, allenatasi al Real Cosenza, vuole bissare il successo del San Vito di due settimane fa. 
VIGOR LAMEZIA-SCAFATESE: I biancoverdi stanno già pensando al torno di Serie D contattando Auteri per la panchina e Pagni come ds. Scafatese è al termine di un campionato significativo.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it