Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano da Allegri: “Studio per continuare a vincere”

Toscano da Allegri: “Studio per continuare a vincere”

Il tecnico silano: “Siamo diversi. Mi piace il suo modo di comunicare con i giocatori”. E poi confessa: “Farò tesoro di questa esperienza”. 

il_cannibale_toscano

Mimmo Toscano (37) allenatore rossoblù

La calda e afosa Cagliari per studiare da grandi. Mimmo Toscano (38) in serie A vuole arrivarci. Per farlo, però, ci sarà bisogno di aspettare un altro po’. Vale la pena, nel frattempo, studiare da chi in serie A c’è già come Massimiliano Allegri (41). Ieri il tecnico silano, accompagnato dal vice Michele Napoli e dal preparatore Michele Bruni, ha potuto osservare da vicino i metodi di allenamento del “fenomeno Allegri”. Ma Toscano ha avuto modo anche di ritrovare qualche vecchio compagno di squadra come Michele Fini (sei partite col Cosenza nel 1998/99) o l’attuale preparatore dei portieri della squadra sarda Landucci (ex Lucchese e Fiorentina). “Con loro sono andato a ritroso nel tempo – confessa Toscano sulle colonne di Calabria Ora -. Con Fini abbiamo ricordato i tempi del Cosenza, mentre con Landucci l’esperienza a Lucca. E’ stato bello rivederli”. A fine seduta (perlopiù atletica) Toscano ha dichiarato. “Allegri mi ha fatto un’ottima impressione anche se ho notato che siamo completamente diversi. Lui è riflessivo mentre io agisco d’istinto. Vedendo e sentendo lui è il caso che faccia tesoro per cercare di migliorare proprio questo aspetto”. L’allenatore è rimasto stupito soprattutto dal modo in cui Allegri si rapporto ai calciatori. Un vero comunicatore prima ancora dell’essere allenatore. “Fa capire le cose che ha in mente in maniera semplice. Fa poche cose ma le fa nella maniera dovuta. E poi mi ha impressionato il fatto che è riuscito ad infondere nei suoi giocatori l’idea di giocare la palla sempre in avanti”. Infine, Allegri e Toscano sono andati a pranzo. I due si rivedranno questo pomeriggio in cui è prevista una seduta di tattica intensa. L’allenatore cosentino, lo ricordiamo, farà rientro nella città dei bruzi soltanto venerdì. Da oggi, a curare gli allenamenti del Cosenza calcio, sarà il preparatore Roberto Bruni. (p.b.)

Related posts