Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash: alla Scorpion i giochi studenteschi

Esemplare quest’anno la macchina organizzativa della fase provinciale dei  Giochi Sportivi Studenteschi di squash.

foto_di_gruppo_dei_partecipantiIl protocollo d’intesa tra la federazione Italiana giuoco squash, il Ministero della Pubblica Istruzione e il CONI, è stato magistralmente  orchestrato nella Provincia cosentina dal Consigliere nazionale della federazione Salvatore Speranza, dal coordinatore dell’ufficio di educazione motoria, fisica e sportiva dell’ USP di Cosenza prof. Bernardo Madia e dal Presidente provinciale del Coni Pino Abate. Queste tre importanti figure sportive coadiuvati nell’occasione dai prof. Nadia Landi, Angela Donnici, Elena Cocca, Giulio Cundari, Irene Parise e Vincenzo D’amico e dagli istruttori federali Raphael Correio Ribeiro e Antonio Madorno e dall’esperienza di giocatori di livello quali Antonio Spadafora e Alessandro Raducci, sono riusciti a far disputare senza intoppi tutte le gare individuali e a squadre ,tra circa 60 atleti suddivisi nelle 4 categorie juniores e allievi maschili e femminili. Nonostante le numerose partite da disputare tutto è filato liscio, i ragazzi si sono affrontati col massimo impegno ma anche con il massimo rispetto dell’avversario e degli arbitri, non una sola contestazione si è avuta nel corso della giornata, nonostante lo squash è uno di quegli sport che porta gli atleti a richiedere il massimo sforzo al proprio fisico e quanto la fatica è tanta e la voglia di vincere non è da meno anche il giocatore più sportivo tante volte si lascia andare a comportamenti poco esemplari. Tuttavia questi giochi sportivi studenteschi hanno registrato soltanto impegno e voglia di divertirsi tra i ragazzi, anche se alla fine i vincitori delle varie categorie avevano il morale alle stelle mentre a chi aveva mancato il podio rimaneva dentro tanta voglia di rivincita e già pensava alla prossima occasione. Salvatore Speranza durante la cerimonia di premiazione dichiarava che il vero vincitore della giornata era lo  squash, uno sport tuttora giovane che però piace molto ai giovani che si appassionano appena mettono piede in campo e presa la racchetta iniziano a colpire la pallina di gomma contro il muro.
Risultati dei tornei a squadre, dove ogni squadra veniva composta da tre giocatori :
Per la categoria juniores femminile era  il terzetto del liceo scientifico Scorza di Cosenza a prevalere di Anche la  categoria juniores maschile viveva sul dualismo tra Scorza e G. Da Fiore e anche stavolta è il liceo Scorza ad avere la meglio questa volta con un punteggio ben più ampio 33 a 17.
Nella categoria allievi femminile la terza piazza veniva conquistata  dal Liceo scientifico Pitagora di Rende, secondo posto per l’ IPSAR mancini di Cosenza e primo classificato il Liceo classico di Rende G. Da Fiore.
Nella categoria allievi maschile quarto posto per il liceo G. Da Fiore, terzo posto per l’ IPSAR Mancini, secondo per il Pitagora di Rende, primo posto per il Geometra Majorana di Castrolibero.
Risultati dei tornei individuali con la formula ad eliminazione diretta:
Categoria Allievi maschile in un tabellone da 16 giocatori, terzo posto per Luigi Amico del liceo classico di Rende, secondo posto per Giuseppe Baldino dell’ IPSAR Mancini, vincitore Natale Crocco del Pitagora di Rende.
Categoria Allievi femminile, su otto partecipanti, terza classificata Antonella Abate, seconda Isabel Massaro entrambe dell’ IPSAR Mancini, vince il girone Lucia Conte del Liceo Classico di Rende.
Categoria Juniores  maschile su 10 partecipanti, terzo Pasquale Petrone del Liceo Classico di Rende, secondo Francisco Spadafora e primo Armando Gallo entrambi del Liceo Scorza.
Categoria Juniores femminile su 8 partecipanti terza piazza Alessia Esposito del Liceo Scorza, seconda Margherita Bartolino e prima Maria Concetta Docimo entrambi del Liceo Classico Da Fiore.
I primi e le prime due classificati di ogni categoria hanno acquisito l’accesso a partecipare
alle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi che si terranno il 23 e 24 maggio presso il centro federale di Riccione. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it