Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ieri dopo il Santuario, anche la visita al calzaturificio De Tommaso

Nel triangolare di calcio a 5 con Paolana e San Lucido bene i rossoblù. 

allenamento_estivoSquadra, staff tecnico e dirigenziale del Cosenza calcio 1914 ieri pomeriggio si sono recati sul Tirreno cosentino per continuare il viaggio itinerante dei festeggiamenti per la promozione in Prima divisione. Prima tappa presso l’azienda del calzaturificio De Tommaso che ha fatto omaggio di un paio di scarpe artigianali a tutta la squadra. Quindi la visita al Santuario con padre Rocco Benvenuto, Correttore provinciale dell’Ordine dei Minimi di San Francesco di Paola, che ha fatto da guida nei luoghi dove il Santo protettore della Calabria ha vissuto la sua giovinezza. Padre Rocco ha raccontato alla comitiva diversi aneddoti e i miracoli compiuti da San Francesco. La comitiva si è poi trasferita presso il Centro tecnico del DLF di Paola e prima dell’esibizione sul campo del Gruppo sportivo Chianello Futsal, a tutti è stato offerto un aperitivo dal Bar Chianello. Grande partecipazione di pubblico e accoglienza straordinaria per il Cosenza calcio da parte del pubblico paolano: a tutti i presenti sono stati distribuiti i gadget della squadra rossoblu. Il triangolare di calcio a 5 è cominciato con la prima sfida San Lucido-Paolana finita 1-3; quindi San Lucido-Cosenza 0-3 e infine Paolana-Cosenza 3-4. La serata si è conclusa nel centro storico di San Lucido dove i tifosi del posto hanno organizzato un rinfresco presso il locale Jazz Time. L’ennesima grande giornata a tinte rossoblù.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it