Tutte 728×90
Tutte 728×90

Moschella: “Io al Sambiase? L’importante è che si parli di me”

Moschella: “Io al Sambiase? L’importante è che si parli di me”

Il difensore rossoblù su un suo possibile addio: “Mi fa piacere che il mio nome circola ancora. Non si sa mai quello che può accadere”. E sui prossimi impegni: “Vogliamo vincere la Supercoppa. Sarebbe la ciliegina sulla torta”.

moschella_esulta

Ivan Moschella (35) esulta dopo un gol

Dopo due stagioni in rossoblù oggi è Ivan “dinamite” Moschella (35) a tracciare un bilancio di una stagione trionfale (la seconda per il difensore). “Il mio bilancio è positivo. Sono orgoglioso  – dice Ivan – di come sono riuscito a far cambiare molti giudizi su di me nel corso di questi due anni e soprattutto di questa cavalcata che ci ha portato in Prima Divisione. Fa piacere che la gente e voi giornalisti non mi consideriate più come un giocatore arrivato ma come uno ancora importante”. L’impegno di Moschella e dei suoi compagni quest’anno non si discute e per questo, lui che è uno dei “senatori” del gruppo, vuole condividere con tutti i compagni gli elogi per questa promozione: “Ai miei compagni e a me stesso credo sia giusto dare un voto altissimo per quello che è stato fatto. Non era facile ma ci siamo riusciti. E adesso sotto con la Supercoppa che sarebbe un po’ come la ciliegina sulla torta”. Le vicende societarie non sembrano distrarre più di tanto i giocatori che comunque restano in attesa di novità importanti: “Sono cose che non mi toccano perchè so per certo che la società lavorerà sempre per il bene del Cosenza Calcio”. Ultime battute sul fronte calciomercato. Molte le voci che vorrebbereo l’anno prossimo “dinamite” come primo rinforzo del Sambiase neo promosso in serie D. Lui, lascia una porta aperta a questa opzione: “Non ne so niente. Il mio contratto qui a Cosenza scade a giugno. Poi non so cosa accadrà. Certo è che mi fa piacere che il mio nome faccia ancora parte del mercato importante, non si sa mai quello che potrà succedere a giugno”. (co.ch.)

Related posts