Tutte 728×90
Tutte 728×90

Automobilismo: al via la ventitreesima “Salita della Sila”

Automobilismo: al via la ventitreesima “Salita della Sila”

Nei giorni 30 e 31 maggio si terrà a Cone d’Aria (località silana del cosentino) la gara automobilistica della Salita della Sila.

locandina

La locandina dell’evento

La manifestazione sportiva, giunta alla sua XXIII edizione e patrocinata dalla Provincia di Cosenza, è una vera e propria attrazione per gli appassionati di cronoscalate. Infatti, ogni anno, sono numerosi i partecipanti che arrivano da ogni parte d’Italia per essere presenti all’ormai storica gara. Il percorso che interesserà la manifestazione è compreso nel tratto della S.P. n. 256 (ex S.S. 648) tra Cone d’Aria di Celico (al Km 3+700) e Montescuro (al km 13+700); nel tracciato sono stati necessari interventi di ripristino del manto stradale, danneggiato dalle abbondanti nevicate degli scorsi mesi. L’organizzazione della kermesse vede coinvolte la Cosenza Corse, la Provincia di Cosenza, che ha provveduto alla messa in sicurezza del percorso e l’Automobil Club di Cosenza, le quali auspicano di accrescere ulteriormente il prestigio storico che la gara da sempre ha avuto. La Csai (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana), in occasione dell’evento, invierà un suo osservatore, Mario Ruggiu, al fine di verificare le condizioni per un eventuale ritorno della Salita della Sila nel club delle gare di Civm (Campionato Italiano Velocità in Montagna). Tre intense giornate sul circuito silano. Si partirà venerdì 29 maggio, alle ore 15, con le verifiche tecniche sportive, che si terranno presso la sede della Motorizzazione Civile di Cosenza, attraverso le operazioni di verifica delle vetture da corsa che parteciperanno alla cronoscalata. Sabato 30 si proseguirà, a partire dalle ore 10, con le prove libere dei numerosi conduttori che si avvicenderanno sulla linea di partenza. Nell’ultima giornata, domenica 31 maggio, sempre a partire dalle ore 10, si potrà assistere alla vera e propria gara ufficiale, valevole per il Tivm (Trofeo Italiano Velocità Montagna). Prima dell’inizio della Salita sfileranno dei veicoli industriali, elaborati dall’officina Scanbruzia di Contrada Lecco (Rende). Novità assoluta di quest’anno sarà la presenza, sul tracciato silano, delle vetture appartenenti alla categoria Formula; questo sarà ulteriore motivo di attrattiva per gli amanti delle vetture da corsa. Le iscrizioni sono ancora aperte ai piloti fino al 25 maggio. La scheda di partecipazione si può trovare sul sito internet www.cosenzacorse.it oppure su www.cronoscalate.it.  

Related posts