Tutte 728×90
Tutte 728×90

Summit a Palazzo dei Bruzi! Presenti Perugini, Pagliuso e la società

Summit a Palazzo dei Bruzi! Presenti Perugini, Pagliuso e la società

Ieri pomeriggio il sindaco ha convocato le parti per analizzare il presente e preparare il futuro. L’ex patron ha ribadito di non essere interessato ad acquisire il 100% delle quote societarie, ma soltanto a dare una mano.

paolo_fabiano_pagliuso

L’ex patron rossoblù Giovanni Pagliuso

Un incontro a cui sarebbe stato interessante assistere quello avvenuto ieri pomeriggio a Palazzo dei Bruzi tra Perugini, Paolo Fabiano Pagliuso, Chianello, Citrigno e Mirabelli. Cinque big che ruotano intorno al Cosenza Calcio si sono seduti intorno ad un tavolo ed hanno discusso di strategie e sinergie future. Che ci fossero contatti ripetuti tra le parti cosenzachannel.it e ogni altro organo d’informazione lo avevano detto da tempo, ma che fosse il primo cittadino a condurre la contrattazione, suona davvero come una novità. Perugini aprì alla famiglia dell’ex presidente già il giorno stesso della promozione sostenendo che sarebbe stato giusto da parte del mondo del calcio fornire loro un’altra occasione. Ieri è andato oltre: ha chiesto al vecchio patron la disponibilità a rilevare per intero le quote societarie. La risposta? No, grazie. Pagliuso ha però sottolineato che sarebbe tuttavia disponibile a dare un suo concreto appoggio dal punto di vista delle sponsorizzazioni o unendosi ad altri imprenditori. L’obiettivo, naturalmente, sarebbe quello di riportare in B il Cosenza. Il quadro della situazione, pertanto, al momento è che i dirigenti rossoblù sono costretti a guardarsi attorno e sperare che qualcuno bussi alla loro porta entro il 29 maggio, data del futuro CdA. Se così non fosse, si prospetterebbe un campionato di Prima Divisione di basso profilo. Ma il pallone, si sa, non è per nulla una scienza esatta.  (c.c.)

Related posts