Tutte 728×90
Tutte 728×90

Under 14 “pro Abruzzo”: Volley Bisignano di nuovo vincente

(di Sergio Lionetti)

Cosenza. Giornata interamente dedicata allle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo, grazie al Comitato provinciale Fipav di Cosenza.
Il professore Mario Calabrese, presidente del Comitato, con la totale collaborazione della società Cosenza Pallavolo, ha organizzato un torneo riservato a squadre under 14 maschili della provincia.
Sei le società che hanno aderito all’iniziativa: Bisignano, Praja, la stessa Cosenza, Parenti, Mormanno e Corigliano.
Al mattino, dopo l’accreditamento delle squadre, si è provveduto al sorteggio, dividendo le sei contendenti in due gruppi. Il “Gruppo 1” (Corigliano, Parenti e Praja) è rimasto a giocare nel palasport di via Popilia, mentre il “Grupppo 2”  (Cosenza, Mormanno e Bisignano) si è spostato nella palestra di vie De Rada.
Nel pomeriggio, tutti in via Popilia per le finali. Le terze classificate hanno giocato fra loro (finale 5° e 6° posto), così come le due seconde (per il 3° e 4°) e, a seguire, le due prime, per aggiudicarsi il titolo di “regina” del torneo.
L’ha spuntata la Volley Bisignano, confermando il titolo di campione regionale 2008-2009 conquistato nei giorni scorsi.

In chiusura della giornata, c’è stata anche una “coda” importante:
Premiazione, da parte del Comitato provinciale di Cosenza, della squadra femminile Under 14 di Castrovillari, Campione Regionale 2008-2009, che parteciperà alle finali nazionali che si svolgeranno dal 28 al 31 Maggio a Castellana Grotte

Premiazione, da parte del Comitato provinciale di Cosenza, della squadra maschile Under 14 di Bisignano, Campione Regionale 2008-2009, che parteciperà alle finali nazionali che si svolgeranno dal 28 maggio al 31 maggio 2009 in Valcamonica.
Per chiudere in bellezza, c’è stata l’estrazione dei due premi legati alla lotteria pro Abruzzo: gli spettatori e gli stessi atleti hanno acquistato con entusiasmo i biglietti messi in vendita dal Comitato provinciale, il cui incasso sarà interamente devoluto alle popolazioni dell’Abruzzo.
Molto festeggiati (e invidiati) i due possessori dei biglietti vincenti: erano in palio le magliette ufficiali di due atleti del Tonno Callipo Vibo: Contreras e Simeonov

Related posts