Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pochi i presenti oggi al Sanvitino

Pochi i presenti oggi al Sanvitino

Molti calciatori sono in permesso e si riaggregheranno domani al gruppo. Profeta e Mortelliti, invece, hanno lavorato a parte. In prova uno slovacco del ’78. La gara tra Figline e Cosenza sarà posticipata a giovedì 4 alle ore 18.

allenamento_estivoQuesto pomeriggio sono ripresi gli allenamenti sul terreno del Sanvitino in vista della gara di domenica sera, ore 20.30 allo stadio San Vito contro il Varese, valida per la Supercoppa di Seconda Divisione. Lo staff tecnico a causa del forte caldo ha preferito posticipare l’allenamento alle 16.30 facendo svolgere alla squadra inizialmente il solito lavoro di mobilizzazione di anca e schiena. Mister Toscano, subito dopo, ha fatto disputare delle partitelle di possesso palla a campo ridotto cinque contro cinque dato che c’erano tanti  assenti. Non hanno partecipato alla seduta odierna Musacco, Occhiuzzi, Moschella, Bernardi, Parisi e Ramora che hanno ricevuto un permesso da parte della società e rientreranno alla base nella giornata di domani. Profeta e Mortelliti, invece, hanno lavorato a parte insieme al professor Roberto Bruni in palestra svolgendo degli esercizi specifici per recuperare dai rispettivi infortuni. In compenso c’era in prova un ragazzo slovacco del ’78: un centrocampista brevilineo. Infine, la Lega ha dato l’ok per spostare la partita di Figline da mercoledì a giovedi alle ore 18. (a.g.) 

Related posts