Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sannino: “Cosenza merita ancora di più”

Sannino: “Cosenza merita ancora di più”

L’ex allenatore del Cosenza Fc ammette: “Ho un debole per Toscano”. E sul futuro: “Nel calcio può accadere di tutto”. Infine l’augurio al Cosenza: “Questa tifoseria merita più della Prima Divisione”.

mister_sannino

Il tecnico del Varese, Beppe Sannino (52)

Il sorriso a fine gara la dice tutta. Del resto lo scherzetto fatto al Cosenza tiene ancora in gioco la sua squadra per la vittoria della Supercoppa. Stiamo parlando di Giuseppe Sannino (52) ex allenatore del Cosenza Fc che è riuscito col suo Varese a sbancare il San Vito nel secondo turno di Supercoppa. A fine gara il tecnico dei lombardi precisa. “Sono contento visto che la gara non si era messa bene per noi. I ragazzi hanno dimostrato quanto ci tengono a questa maglia ed invece di mollare, visto che ormai si trattava dell’ultima gara della stagione, hanno dato il massimo riuscendo a ribaltare il risultato contro una grande squadra”. Dopo la disamina è tempo di amarcord. “Sono capitato in un momento sbagliato a Cosenza. Quest’anno ho visto un po’ di gare e mi sono reso conto di cosa significa vincere a Cosenza. Mi sarebbe piaciuto poter vivere questo entusiasmo anche all’epoca ma purtroppo c’erano due squadre oltre che una situazione tutt’altro che facile sotto il profilo societario. In chiusura voglio sottolineare che Cosenza merita ancora di più della Prima Divisione. E’ una piazza che vive di calcio e che ha dimostrato di potersi confrontare con realtà molto più grosse di quelle finora affrontate”. Chissà che ora il Cosenza non riesca a fermare il Figline (giovedì prossimo) per consentire al Varese di alzare la Supercoppa. (c.c.)

Related posts