Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ciclismo: terza tappa del Giro Antichi Sapori

Ciclismo: terza tappa del Giro Antichi Sapori

Si è svolta domenica 2 giugno, con partenza ed arrivo a Luzzi, la terza Tappa denominata Giro dell’Appennino Calabrese.

ciclista_in_discesaL’organizzazione, curata nei minimi dettagli dall’ASD Ciclistica Luzzese del Presidente Roberto Federico in collaborazione con la Lega Ciclismo UISP di Cosenza, non ha lasciato nulla al caso risultando impeccabile sotto tutti i punti di vista. Solo le condizioni meteorologiche non sono state delle più favorevoli, le abbondanti piogge del giorno prima hanno fiaccato gli entusiasmi dei molti rimasti a casa ma non dei 62 partenti al via della ciclofondo. Veramente poche le gocce d’acqua ma decisamente tanto il divertimento, anche con punte di vero agonismo, sul percorso di 85 Km che i ciclisti si sono dilettati ad affrontare attraverso i comuni di Luzzi, Bisignano, Mongrassano, San Marco Argentano, Fagnano Castello, Roggiano Gravina e  ritorno a Luzzi. Splendido il paesaggio, dal dislivello altimetrico non proibitivo, che ha consentito a tutti di fruire di uno spettacolo naturale di indubbio pregio. Non sono mancati impegno atletico e sudore quindi, prontamente rifocillati nell’abbondante punto ristoro di Roggiano Gravina e nel pasta party dell’arrivo. Ricchissima la premiazione con prodotti tipici di valore (prosciutti, culatelli e vino) distribuiti alle prime dieci squadre classificate. Per l’ASD Amici in Bici di San Pietro in Guarano, dopo due secondi posti nelle precedenti prove, finalmente è arrivata la vittoria ed è arrivata portando felicità doppia in quanto, per dirla con un’espressione molto cara al mondo ciclistico, c’è stata l’accoppiata “Tappa e Maglia”. Oltre al primo posto in classifica di tappa, infatti, l’ASD Amici in Bici conquista il primo posto in classifica generale scavalcando i campioni in carica della BICIsprint impegnati nel pellegrinaggio in bicicletta a San Giovanni Rotondo, paese natale di San Pio. Al secondo posto i padroni di casa della Ciclistica Luzzese che, con una prestazione finalmente degna del proprio livello, guadagnano due posizioni in classifica generale assestandosi al terzo posto in solitaria. A chiudere il podio della tappa l’ASD La Volpe di Acri all’esordio nel circuito al pari del GS Nicola Voci di Catanzaro ai quali rivolgiamo il nostro benvenuto. Importanti segni di ripresa sono arrivati dalla Free Biker’s di Praia a Mare e dalla Ciclistica Trebisacce. L’attenzione ora si sposta al 14 di giugno ad Aieta dove ci sarà la quinta prova del campionato provinciale UISP Cosenza a carattere Non Competitivo. Il Giro Antichi Sapori riprenderà il 21 di giugno con la tappa di Pedace che porterà i ciclisti a conoscere il territorio del parco nazionale della Sila. (c.c.)

Related posts