Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: la Cisco Roma pensa al “Principe”

Movimenti di mercato: Stefano Ambrosi è richiestissimo dal Brindisi, mentre su capitan Parisi continua il pressing del Siracusa  

occhiuzzi_sfida_la_capraro

Occhiuzzi, idolo della Sud, sfida la Capraro

L’attesa per gli sviluppi societari rischia di bloccare tutto il mercato rossoblù sia per quanto riguarda possibili arrivi, sia per le possibili partenze. Sui calciatori bloccati da Mirabelli (Roselli (25) e Ceccarelli (25),  abbiamo già scritto più volte, ma l’immobilismo e la  “crisi” del sodalizio silano mettono a repentaglio anche questi accordi. Sul fronte partenze sono tanti i giocatori richiesti dalle squadre di LegaPro. Il pressing del Siracusa su Nello Parisi (36) è sempre più asfissiante e fa vacillare il  capitano che però prima di prendere qualsiasi decisione vuole aspettare che si risolvano i problemi interni al Cosenza. Altro giocatore che potrebbe andar via è il portierone Stefano Ambrosi (35) sul quale è piombato il Brindisi. Anche il numero uno meno battuto della storia del Cosenza però ha manifestato più volte la volontà di restare in riva al Crati.  Nell’eventualità che il pipelet di Fiuggi lasci Cosenza, Mirabelli ha già bloccato anche il portiere della Cavese Giancarlo Petrocco (33), sul quale però è arrivata l’offerta del Potenza. Ma in questi giorni sembra si stia movendo la Cisco Roma che intende portare nella capitale addirittura il “principe” Roberto Occhiuzzi (31). Il giocatore  più amato dalla curva attende novità dal Cosenza, qualora non rientrasse nei progetti futuri dei rossoblù la capitale potrebbe essere una meta a lui gradita. Infine per quanto riguarda il discorso su Ciccio De Rose (22), sembra che l’Albinoleffe del diesse Aladino Valoti, sia in pole position per portare in Lombardia il ragazzo di San Vito.  (Da. Ma.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it