Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Cavese, colpo Bacchiocchi. Arezzo, ipotesi Ceravolo come ds

Mercato: Cavese, colpo Bacchiocchi. Arezzo, ipotesi Ceravolo come ds

Per il tecnico del Foggia Novelli è difficile la riconferma, mentre Coquin torna ad Aversa. Su Jacopo Zenga piombano in tre dopo il buon campionato a Casale.

zenga_jacopo1

Il giovane Jacopo Zenga (22)figlio di Walter

Proseguono senza sosta le manovre di mercato per le squadre di Lega Pro 1 del girone B. Tante sono infatti le compagini che si stanno muovendo per chiudere accordi ed evitare quindi, di incappare in qualche sorpresa, in vista della scadenza delle comproprietà, fissata per il 22 di Giugno. La squadra più attiva sul fronte acquisti è sicuramente la Cavese. I campani, hanno ufficializzato l’acquisto di Gianluca Bacchiocchi (22). Il centrocampista del Melfi, cresciuto nel vivaio della Lazio ha firmato un contratto biennale. E sempre con il Melfi, si è aperto un tavolo per parlare anche di Gianluca De Angelis (28), capocannoniere d el girone C di Lega Pro 2. L’interesse è forte e la società campana sarebbe disposta a fare uno sforzo particolare per acquisire il cartellino del giocatore ma, l’attaccante partenopeo, è al centro dei pensieri anche dei dirigenti della Paganese, pronti all’asta pur di affidargli le chiavi dell’attacco. Sul fronte partenze, invece, la società campana è ad un passo dal cedere l’esperto attaccante Fabrizio Caracciolo (35), al Casarano. Il primo acquisto per l’Aversa Normanna, che fa rientrare alla corte di mister Sergio l’attaccante francese Stephane Coquin (26). Il giocatore, dopo la promozione di due campionati fa (e la partita spettacolare nella finale della poule scudetta vinta contro il Cosenza), era stato ceduto nuovamente in D alla Sibilla Bacoli. Intanto, il club del patron Giovanni Spezzaferri ne ha approfittato per confermare ufficialmente il tecnico Raffaele Sergio ed il ds Enzo De Vito. Stefano Madda (22), difensore dell’Alghero potrebbe accasarsi in Abruzzo al Pescara da Cuccureddu, ma non è da scartarel’ipotesi Olbia. Riflettori puntati anche su Jacopo Zenga (22), figlio del neo allenatore del Palermo Walter. Dopo un’ottima stagione tra le fila del Casale, su di lui sono piomati Pro Vercelli, Andria e Colligiana. Al Perugia serve un esterno offensivo e, l’identikit tracciato dalla dirigenza umbra, porta al nome di Andrea Pintori (28), attualmente in forza al Lumezzane ma in odore di partenza, visto che il suo procuratore ha ricevuto diverse offerte. Il Foggia, invece, potrebbe perdere due pezzi da novanta. Il tecnico Raffaele Novelli (43), dopo una stagione esaltante sulla panchina dei pugliesi, è entrato nelle mire di Spal, Ternana e Arezzo, tre compagini pronte ad affidare la panchina al giovane allenatore. Non solo. Anche intorno ad Ivan Pedrelli (23) si sta scatenando una vera e propria asta. Il terzino, nella stagione appena terminata, e stato fra i migliori nel suo ruolo, attirando su di se l’interesse di Pisa e Verona. Su di lui, pare si stiano concentrando anche gli interessi di due club di serie B, Gallipoli e Modena, ragion per cui non sarà facile trattenerlo in rossonero. Ad Arezzo c’è in atto una vera e propria smobilitazione negli assetti societari. Pare infatti che il presidente degli amaranto, abbia deciso di terminare il rapporto con il ds Iaconi ed al suo posto sarebbe già pronto Franco Ceravolo, attualmente in aria di divorzio a Livorno. Il nuovo progetto ideato dal presidente, prevede la valorizzazione dei giovani, ragion per cui molti giocatori aretini stanno per fare le valigie e sono pronti ad accasarsi altrove.  (Francesco Palermo)

Related posts