Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: Pisa deferito alla Procura Federale

Lega Pro: Pisa deferito alla Procura Federale

L’accusa è di aver sottoscritto una dichiarazione depositata presso la Covisoc attestante circostanze e dati contabili non veri. Oltre al presidente deferito anche il club per responsabilità diretta.

presidente_pisa_luca_pomponi

Il presidente toscano, Luca Pomponi

Non c’è pace per il Pisa. Dopo la bruciante retrocessione dalla serie B in Prima Divisione di Lega Pro, il club nerazzurro rischia di non iscriversi al prossimo campionato. Il tutto è da ricondurre alla segnalazione fatta alla Covisoc (Commissione di Vigilanza della Figc per le Società di calcio) dalla Procura Federale di Stefano Palazzi che ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente Luca Pomponi. Al dirigente viene imputato di “aver sottoscritto una dichiarazione depositata presso la Covisoc attestante circostanze e dati contabili non veridici”. Deferito anche il club toscano, per responsabilità diretta. Pomponi ha dichiarato nei giorni scorsi che il Pisa “rischia di non iscriversi al prossimo campionato di Prima Divisione”  e ha precisato di non sentirsi in grado “di affrontare economicamente la nuova stagione. Si tratterebbe di un vero e proprio bagno di sangue”. (c.c.)

Related posts