Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi: Rlb e Prestige approdano alle semifinali

Acsi: Rlb e Prestige approdano alle semifinali

Il team di Maruca trascinato da una gran prova di Mirabelli supera 2 a 1 la Diamet. La formazione di Rossi, invece, soffre ma trova il gol qualificazione a 5 minuti dal termine del match.

boi_di_testa

William Boi (23) della Rlb Soccer Team

Saranno la Rlb di Maruca e la Prestige a giocarsi le semifinali insieme alla Marca e alla Service Credit. Nei due combattuti incontri di ieri sera, infatti, le due compagini hanno avuto la meglio sulle dirette avversarie. I radiofonici sono riusciti, grazie ad una doppietta del bomber principe Mirabelli, a ribaltare il pronostico che vedeva favorito il team di mister Falbo. La Rlb è andata in rete una volta per tempo e in tutte e due le occasioni, l’attaccante più prolifico dei biancoazzurri ha battuto l’estremo difensore avversario concludendo al meglio due azioni in contropiede. Per la Diamet, solo la rete di Gaudio ha tenuto accese le speranze di qualificazione negli ultimi 15 minuti ma il carattere di Boi e compagni ha permesso al fortino dei radiofonici di non cadere sotto i colpi degli attaccanti in maglia gialla. Nell’altro match, la Fratelli Morrone, che aveva staccato il pass per gli spareggi all’ultima giornata della regular season, per poco non giocava un brutto scherzo alla Prestige di mister Rossi. Puliccchio e compagni nel primo tempo hanno tenuto in mano il pallino del gioco sfiorando la rete in più occasioni e colpendo una traversa con Rovere. Nella ripresa, però, da un errore della difesa guidata da Porco , arrivava il penalty, concesso e trasformato per atterramento su Iorio. L’uno a zero subito, dava nuova grinta al team di Rossi che a cinque minuti dalla fine, riusciva a trovare il gol qualificazione grazie a Liguori, abile nell’anticipo su assist di Pulicicchio. Nella prossima settimana, si terranno le semifinali che vedranno opposte Marca e Prestige, rispettivamente contro Rlb e Service Credit. In caso di pareggio, da questo momento in poi, ci saranno i tempi supplementari e i calci di rigore. (f.p.)

Related posts