Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: ripescaggi “salati” e fideiussione di 100.000 euro per iscriversi

Lega Pro: ripescaggi “salati” e fideiussione di 100.000 euro per iscriversi

Più delle garanzie tecniche, conte­ranno quelle economiche. E’ la nuova linea scelta per i ripescaggi. Una scelta forte­mente voluta dalla Lega Pro e santificata ieri dal Consiglio Federale.

macalli_presidente_lega_pro

Il presidente della Lega Pro, Mario Macalli

Dal punto di vi­sta dei meccanismi cambierà poco. Soprat­tutto in Seconda Divisione: confermata la scelta dell’alternanza, cioè al ripescaggio di una squadra di Seconda Divisione farà se­guito quello di una di serie D. Le novità vere sono di tipo economico. Le domande per essere ripescati bisognerà presentarle entro il 21 luglio. Ma la richie­sta dovrà essere accompagnata da un se­gnale tangibile da un punto di vista econo­mico. Per la Seconda divisione verrà richie­sta una fideiussione di un milione di euro, cioè quasi il costo della gestione stagionale; molto più alta sarà quella per la Prima Di­visione.
FIDEIUSSIONI. Novità anche sul fronte della fideiussione da presentare per l’iscrizione al campiona­to : La Lega Pro sta cercando di far partire la Cooperativa Fidi, cioè una garanzia co­mune di 18 milioni di euro che asciughe­rebbe in misura sostanziale le procedure. Nell’attesa che tutto venga perfezionato, le società dovranno comunque presentare una fideiussione di entità più contenuta rispet­to al passato: 100.000 euro.

Related posts