Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: Taranto ed altre sei società deferite

Lega Pro: Taranto ed altre sei società deferite

L’accusa mancata attestazione dei pagamenti degli stipendi per i me­si di ottobre, novembre e dicembre. Oltre al club pugliese figurano anche Cassino, Giulianova, Olbia, Pro Patria Gallaratese e Sangiovannese.

tifosi_tarantoIl Procuratore federale a seguito delle segnalazioni della Co­visoc ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale sei socie­tà per la mancata attestazione dei pagamenti degli stipendi per i me­si di ottobre, novembre e dicembre. Dovranno dunque rispondere Taran­to, Cassino, Giulianova, Olbia, Pro Patria Gallaratese, Sangiovannese. Intanto, la società Braccialini Sport Srl comunica di aver ceduto l’intero pacchetto azionario di sua proprietà, corrispondente al 99,85% della Ac Pistoiese, al gruppo Seam di Bologna. “Con la conclusione della trattativa la famiglia Brac­cialini – si legge nella nota – è convinta di aver scelto fra i diversi sog­getti interessati all’acquisto della squadra di calcio cittadina la miglior struttura organizzativa che ha dato le maggior garanzie per il futuro e il rilancio del calcio pistoiese”. La Pistoiese è retrocessa in Seconda divisio­ne della Lega Pro. Nei giorni scorsi il presidente Massimiliano Brac­cialini era stato categorico: o qualcuno rileva la società o la squadra non sarà iscritta al campionato.

Related posts