Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Moriero a Frosinone. Foggia su Napoli seguito anche dal Cosenza

Mercato: Moriero a Frosinone. Foggia su Napoli seguito anche dal Cosenza

Il tecnico pitagorico firmerà un contratto biennale. Il baby attaccante dell’Inter ha tanti corteggiatori. Biancolino, per dimenticare Avellino, è pronto a firmare per la Cavese. Barasso conteso da due club di B.

moriero

Francesco Moriero (40) fresco di promozione in B col Crotone

A Foggia vige la situazione Cosenza. Così come i silani anche i pugliesi progettano una squadra giovane. L’iscrizione non sembra a rischio, così come per il Cosenza, ma sembra che il club rossonero non navighi in buone acque. Intanto si cercano giovani dei vari vivai di serie A da valorizzare. Tra questi ci sarebbe anche Aiman Napoli (20) dell’Inter seguito anche dal Cosenza. Per quanto riguarda le cessioni sul piede di partenza ci sono due esterni di difesa Ivan Pedrelli (23), fresco di rinnovo col club rossonero (2011) ed oggetto del desiderio di un club di serie A, alcuni club di B (Gallipoli, Modena, Frosinone e Sassuolo) e di Lega Pro e Tommaso Colombaretti (28). Dalla Puglia alla Campania. La B vuole Nicola Barasso (28) , portiere campano attualmente al Taranto. L’ex genoano interessa ad Ancona e Salernitana. Raffaele Biancolino (32), dopo una stagioen travagliata con l’Avellino, potrebbe ripartire dalla Cavese. Il procuratore, Gaetano Fedele, si sarebbe incontrato con il club per un primo contatto. La prossima settimana potrebbe essere decisiva con la punta che potrebbe firmare un biennale. A meno di intoppi dell’ultimora, il giovane estremo difensore scuola Inter, Giacomo Bindi (22) dovrebbe trasferirsi alla Spal. Bindi in questa stagione ha disputato 14 gare tra Monza e Pistoiese in Lega Pro. Dopo quello di Marcello Castellini (36), a Perugia è probabile il ritorno di un altro illustre ex: Davide Baiocco (34) centrocampista “settepolmoni” in scadenza di contratto con il Catania. Per il giocatore si fa largo l’ipotesi di un biennale con il club umbro. Dopo un tira e molla (si era parlato di ipotesi Siracusa o Igea Virtus) il giocatore sembra essersi convinto.
ALLENATORI. Oggi dovrebbe essere ufficializzata la scelta di Giuseppe Giannini (45) sulla panchina dell’Arezzo. Se dovesse saltare l’accordo, per la panchina amaranto restano in ballo Novelli del Foggia, Semplici del Figline e Antonio Rizzolo, allenatore della Berretti. Nel caso di arrivo di Giannini uno dei primi acquisti dovrebbe essere Ciro Ginestra (29), 16 reti nell’ultimo campionato a Gallipoli. Fresco di promozione anche Francesco Moriero (40) che ieri ha festeggiato la promozione in serie B col Crotone (exploit in casa del Benevento). L’allenatore è in procinto di firmare un contratto biennale col Frosinone. (co.ch.)

Related posts