Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Benevento strizza l’occhio a Mimmo Toscano

Il Benevento strizza l’occhio a Mimmo Toscano

Il club sannita dei Vigorito, dopo la delusione dei playoff, progetta la rifondazione per puntare ancora alla B. Per la panchina spunta anche il nome del tecnico del Cosenza

toscano_riflette

Toscano nel mirino del ricco Benevento

La sconfitta contro il Crotone non fa altro che aumentare la voglia del Benevento di ritentare il salto di categoria. Il presidente Vigorito si è subito rituffato nel mercato per progettare una squadra imbattibile che punti decisamente al primo posto in classifica. Per la rifondazione sannita è l’allenatore l’obiettivo nmero uno da cui partiere. Qui si aprono per il Benevento tre opzioni, così come riporta oggi il Corriere dello sport. La prima porta il nome di Beppe Giannini, che dopo l’entusiasmante campionato col Gallipoli potrebbe ripetere l’impresa in Camapania. La seconda possibilità è Cari, allenatore cha ha portato l’Arezzo ai playoff quest’anno e che piace molto alla dirigenza beneventana. La terza opzione sarebbe invece Mimmo Toscano, che finirebbe in Campania grazie alla grande amicizia tra i Vigorito e Massimo Mirabelli. Non avere un progetto ben definito a Cosenza potrebbe facilitare la scelta di Toscano qualora fosse davvero chiamato sul Sannio per un campionato da primo posto in classifica che lo lancerebbe definitivamente nel mondo del calcio che conta. (co.ch)

Related posts