Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Cosenza, per Porchia ci siamo. Tosto si propone: “Vengo anche io”

Mercato: Cosenza, per Porchia ci siamo. Tosto si propone: “Vengo anche io”

Previsto per domani, o al massimo martedì, un incontro con il procuratore del difensore centrale. Il terzino si dice emozionato all’idea di poter giocare davanti ai tifosi rossoblù. La pista Lipatin conduce direttamente al Sambiase.

porchia

Sandro Porchia (35) potrebbe vestire
la maglia numero cinque

Sandro Porchia (32) ed il Cosenza non sono mai stati così vicini. Dopo un periodo in cui si sono sbandierate presunte difficoltà economiche, sono inziati a circolare nomi importanti che lasciano presupporre che il vento sia cambiato. Se così fosse, i tifosi del Cosenza possono iniziare a sognare anche quest’anno. Il nome più importante è quello del difensore di Vaccarizzo che ha ricevuto il benservito dal presidente del Grosseto, Piero Camilli,  che durante una conferenza stampa infuocata ha confermato soltanto sette giocatori . Tra questi non  figura lo stopper, mentre c’è Daniele Federici (21) che pertanto non scenderà in Calabria. Il procuratore di Porchia ed il direttore rossoblù si vedranno domani, o al massimo martedì, a Milano.  Si parlerà e si tenterà di chiudera da subito l’accordo (un triennale). Ma per Mimmo Toscano arriverà un altro calciatore d’esperienza sulla corsia mancina: si tratta di Vittorio Tosto (35) che conferma tutto dalla sua Cariati: “Sono legato ancora all’Empoli, ma sarei entusiasta di poter giocare al San Vito davanti ai tanti tifosi che vanta il Cosenza. Mi è stata chiesta la disponibilità di giocare in rossoblù ed ho risposto che per me sarebbe un piacere. Bisogna solo mettersi d’accordo con la mia vecchia squadra e poi potrei riabbracciare tanti amici che vivono in riva al Crati”. Due colpi niente male che lasciano presagire altre operazioni altrettanto di primo piano dopo quelle di Fabio Ceccarelli (26), Fabio Roselli (26) e Mario La Canna (32). Per quanto riguarda il nome di Marcelo Lipatin (32), uruguaiano con un passato poco nobile nel Bari, ci sarebbe l’accordo con il Sambiase. Il calciatore inizierebbe il campionato tra i giallorossi, salvo poi venire a Cosenza qualora il suo rendimento fosse elevato. (co.ch.)

Related posts