Cosenza Calcio

Carnevale ha le idee chiare: “Voglio una squadra per la serie B”

Il neo-presidente in tv annuncia: “Il nostro diggì costruirà una rosa per puntare alla cadetteria sin da subito. Dobbiamo vincere a tutti i costi. Cosenza merita altri palcoscenici”

carnevale1Peppino Carnevale alla prima uscita da presidente, anche se l’ufficialità della carica arriverà solo venerdì, si presenta con un messaggio forte verso tutti gli appassionati e i tifosi del Cosenza calcio. Ieri il nuovo patron del 1914 ha parlato a Ten, così come aveva fatto l’altra sera l’uscente Paletta: «Spero di non deludere le aspettative, perché il compito che ci attende sarà difficile. Non ci sono state grandi problematiche per acquisire il 20% delle quote. Naturalmente prima di farlo dovevo capire alcune cose e dopo un colloquio con il dottore Sganga, che segue la vicenda contro il fisco, ho avuto le idee più chiare». Il nuovo presidente sente il dovere di ringraziare alcune persone: «A cominciare da Paletta e Chianello a finire al sindaco Perugini. Fondamentale è stato Gaglioti. Conoscevo Salerno (sarà il nuovo vicepresidente). De Rose, ma non Damiano e Pino. Oggi posso dire che sono due persone eccezionali. Paletta? Resterà sicuramente con noi». Poi un accenno sui programmi: «Dovremo vincere questo campionato a tutti i costi perché Cosenza merita altri palcoscenici. La serie B è un’altra cosa». E continua: «Essere entrato a far parte del Cosenza ritengo che sia l’ultimo atto di una lunga camera imprenditoriale. La prima cosa che ho chiesto a Paletta è stata quella di toccare con le mie mani il terreno di gioco del San Vito. Mi affascina il rettangolo verde». La Prima divisione che si sta per intraprendere è da sempre un campionato difficile. Quest’anno poi ci sono tante squadre che puntano al salto di categoria: «Certo, ci sarà tanta concorrenza perché esistono realtà importanti che stanno lavorando sul mercato. Ma la professionalità del diggì è una garanzia. A Milano sta cercando di ricavare il massimo e sono sicuro che avremo una rosa forte e capace di lottare per il primo posto». Ieri intanto Carnevale ha pranzato con l’allenatore Mimmo Toscano, con il suo vice Michele Napoli, e con l’ex presidente Paletta: «Toscano è un allenatore preparato, reduce da due vittorie consecutite. Sa il fatto suo». Infine Enrico Costabile tornerà nel 1914: sarà il nuovo medico sociale. Lo affiancherà Luigi Novello. A proposito di visite mediche, sono iniziate questa mattina. A Rende sotto il controllo del dott. Bartoletti, insieme a Luca Chianello, sono passati i nuovi arrivati La Canna e Roselli. Domani dovrebbe essere il turno di Polani e Mortelliti. (cs.ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina