Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Cosenza, sarà Ameltonis il numero uno. Era un pupillo di Paletta

Mercato: Cosenza, sarà Ameltonis il numero uno. Era un pupillo di Paletta

La società ufficializza il portiere ex Val di Sangro, oltre a Ceccarelli, Gubinelli, Piro e Nastasi. Salta l’affare Tosto, continua la trattativa per Porchia.

ameltonisIl portiere Ameltonis al San Vito ha ben impressionato con il Val di Sangro

Nel secondo giorno milanese, il diggì rossoblù ha portato a termine cinque acquisti ufficiali. Niente nomi grossi, ma uno nuovo: quello del portiere Emanule Ameltonis (22) ex Val di Sangro e risultato uno dei migliori della Seconda divisione. Il pipelet, prelevato in compartecipazione con il Siena, è un vero e proprio pupillo di Damiano Paletta che, nella scorsa stagione, ne esaltò le qualità fra i pali nelle due occasioni in cui il Cosenza affrontò gli abruzzesi. Per quanto riguarda Daniele Piro (20), Fabio Gubinelli (20), Fabio Ceccarelli (26) e Giuseppe Nastasi (21) la conclusione delle trattative era nell’aria e finalmente è arrivata. Ceccarelli ha firmato finalmente il contratto che lo legherà ai rossoblù ed è stato prelevato in compartecipazione con il Chievo. E sempre dal club veneto è stato prelevato l’esterno di centrocampo Piro. La società rossoblù, ha inoltre reso noto di aver prelevato a titolo definitivo dallo Spezia il difensore Nastasi. Il giovane centrale nella scorsa stagione ha totalizzato 22 presenze mettendo a segno anche 2 reti fra le fila dei liguri. L’ultimo colpo di mercato invece riguarda l’acquisizione dell’intero cartellino di Gubinelli, fantasista prelevato dal Tor Tre Teste, società romana. Di lui si parla un gran bene e già anni fa diverse società di serie A provarono ad acquistarlo. In seguito il calciatore restò fermo per diverso tempo a causa di un problema fisico, prima di tornare di nuovo a brillare fra le fila dei capitolini. Oltre ai cinque nuovi acquisti chiusi da Mirabelli, si è parlato anche di Totò Galardo (32). Il Crotone ha dichiarato incedibile il fantasista ma la trattativa non è tramontata. Mirabelli, infatti, è in pressing sul calciatore e l’intenzione è di lavorare ai fianchi il club pitagorico. Resta calda anche la pista che conduce a Stefano Fiore (34). Il trequartista non ha sciolto le riserve sul suo futuro ma al ritorno dalle vacanze con molta probabilità, inconterà il club di Viale Magna Grecia per discutere il suo ritorno in rossoblù. Resta in piedi anche la trattativa con Sandro Porchia (32), vicinissimo a vestire la maglia rossoblù. E’ saltato invece l’affare con Vittorio Tosto (35), pronto a partire in ritiro con l’Empoli. (Francesco Palermo)

Related posts