Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: la Covisoc boccia sedici squadre. Tra queste Pisa, Avellino e Catanzaro

Mercato: la Covisoc boccia sedici squadre. Tra queste Pisa, Avellino e Catanzaro

Le società possono regolarizzare la propria posizione entro sabato. Se non avverrà, i club verranno esclusi definitivamente dalla Lega Pro.

sede_consiglio_federale

La sede della Lega Pro a Firenze

La Covisoc ha promosso le 42 società di A e B ma ha bocciato 16 squadre in Lega Pro. Tra queste anche Pisa, Avellino e Catanzaro che adesso hanno tempo fino a sabato per mettersi in regola, presentando ricorso nelle sedi competenti della Giustizia Sportiva. Le società non sono state ammesse al primo esame della Commissione di Vigilanza con diverse gradazioni di problemi e adempimenti che possono essere completati al prezzo di qualche punto di penalizzazione nella prossima stagione. La Covisoc in prima battuta non ha ammesso ai prossimi campionati di Prima e Seconda Divisione Pisa, Avellino, Treviso, Venezia, Catanzaro e Sambenedettese che hanno una situazione piuttosto complicata; Biellese ed Ivrea che sono già certe dell’esclusione per non aver presentato la domanda di iscrizione; Perugia, Alghero, Barletta, Pistoiese, Pro Sesto, Vibonese, Igea Virtus e Legnano che dovrebbero avere meno problemi per superare l’esame di riparazione dell’11. Le società non ammesse entro l’11 possono presentare reclamo e completare la loro documentazione per essere poi promosse o cancellate dal Consiglio Federale del 14 luglio prossimo.   (co. ch.)

Related posts