Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: il Grosseto chiede De Rose. Corona al Taranto

Il club toscano vuole il mediano rossoblù. I pugliesi sborsano 540 mila euro (con ingaggio di 270 mila euro) per l’attaccante del Mantova.

ciccio_de_rose_indica_la_strada

De Rose, valutato 500mila euro dal Cosenza

Sandro Porchia (32) al Cosenza è fatta. Ma il Grossetto con i silani sembra aver intavolato la trattativa per Francesco De Rose (22). Il Cosenza sarebbe finanche disposto a cedere il suo gioiello ma a determinate condizioni. De Rose viene valutato 500 mila euro dal club silano. Cifra esagerata secondo il presidente Piero Camilli del Grosseto. Intanto, sul centrocampista cosentino De Rose si è fatta avanti nuovamente l’Albinoleffe (anche in questo caso il Cosenza ha reputato non sufficiente un’offerta vicino ai 200 mila euro). L’attaccante Inacio Joelson (25) è destinato all’Ancona. Qualche giorno fa si era parlato di un possibile arrivo in rossoblù del calciatore amaranto. In realtà la Reggina lo ha inserito come parziale contropartita nell’affare che porterà Salvatore Ma­stronunzio (29) dall’Ancona al club di Lillo Foti. Nel frattempo, ritornando al Cosenza, la società silana continua la sua caccia ad An­tonio Galardo (32). La trattativa con il Croto­ne però è piuttosto complicata. Il centrocam­pista, anima della squadra pitagorica, ha ancora un anno di contratto. L’offerta del Cosenza tuttavia è di quelle importanti: un contratto per tre anni. Il dg Mirabelli non molla la presa su un giocatore scoperto e lanciato dal diggì ai tempi della Rossa­nese.
MERCATO PRIMA DIVISIONE. Il Taranto di Braglia prende forma: i puglie­si sono a caccia di un centrocampista e di un difensore. I nomi più gettonati sono quel­li di Edoardo Braiati (29) e di Gianluca No­centini (31), entrambi già alle dipendenze del tecni­co toscano. Intanto, dopo l’arrivo di Innocenti dal Real Marcianise e di Zappino tra i pali, è ufficiale l’acquisto di Giorgio Corona (35) dal Mantova.
Un acquisto sensazionale ed una spesa folle per la Lega Pro: il duo Blasi-D’Addario ha infatti sborsato ben 540 mila euro ai virgiliani, facendo firmare un contratto di due anni da 270mila euro a stagione al bomber palermitano e mettendo in chiaro, ove mai ce ne fosse bisogno, quali siano gli obiettivi della prossima stagione. Il colpo potrebbe piazzarlo anche il Pescara: è stata avviata la trattativa per portare in Abruzzo il centrocampista Dario Passoni (34), nell’ultima stagione a Piacenza. A Pe­scara è tornato il difensore Luigi Cuomo (27). Raffaele Biancolino (31) ha trovato l’accordo con la Cavese. Per il passaggio dell’ex attaccante della Juve Stabia al­la corte di Maurizi è questione di ore. Per Francesco Ripa (23) dal Sorrento alla Pro Pa­tria è cosa fatta. Il giocatore ha firmato e saluta dopo molti anni il club campano. La Paganese comunica l’ingaggio del difensore Luigi Castaldo (19) e dell’estremo difensore Giuseppe Saraò (21), il primo proveniente dalla Primavera del Siena, il secondo in arrivo dalla Reggina. Castaldo è stato prelevato con la formula del prestito, mentre Saraò, l’ultima stagione al Monopoli, sbarca in comproprietà. Con questi due colpi, la Paganese porta a 15 i nuovi tasselli dell’organico a disposizione di Palumbo. Insieme ad Andrea Mengoni, il Pescara ufficializza anche l’acquisto della punta Mario Artistico (24). L’attaccante romano si è diviso nella scorsa stagione tra Juve Stabia e Pistoiese.
SECONDA DIVISIONE
. Il Potenza piazza il col­po e si prepara al ripescaggio in Prima Divi­sione: alla corte di Eziolino Capuano arriva l’attaccante argentino Leandro Zarate (25), ex Botafogo e Union de Santa Fè. Entra an­che il Siracusa nella corsa al centrocampista Davide Baiocco (34), cercato anche dall’Igea Virtus. Il calciatore del Catania avrebbe in­fatti espresso la volontà di restare in Sicilia. Torna al Siracusa Maurizio De Pascale (31). La Pistoiese ha contattato per la panchina l’ex tecnico del Potenza, Marco Tosi. An­dria su due attaccanti: l’esperto Massimo Manca (32), ex Lamezia e il giovane Saveria­no Infantino (23). La Cisco Roma ha ufficializzato l’acquisto del difensore senegalese Diaw Doudou (33). L’ingaggio di quest’ultimo segue quello dell’estremo difensore Stefano Ambrosi (35) che ha lasciato il Cosenza dopo due stagioni. Infine una notizia dai dilettanti: il Messina ha un nuovo diesse, si tratta di Maurizio Ferrari che ha incontrato la dirigenza siciliana. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it