Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Porchia, Galardo e Pellicori: ecco le strategie del Cosenza Calcio

Sono i tre big che darebbero ai rossoblù la pole position assieme a Benevento, Taranto, Pescara, Verona e Arezzo. Oggi è la giornata cruciale.

porchia_e_pellicori

Porchia contrasta Pellicori. Una scena che
i tifosi vorrebbero vedere al Sanvitino

Non ci sono dubbi che avere in squadra calciatori da favola possa non solo accendere la fantasia dei tifosi (con un buon tornaconto per la campagna abbonamenti), ma anche fornire all’allenatore un’ampia gamma di scelta per quanto riguarda i moduli tattici. Fatto sta che il direttore generale nella giornata di oggi cercherà di mettere nero su bianco almeno due dei tre accordi che vorrebbe stipulare. In dirittura d’arrivo è la trattativa relativa a Sandro Porchia (32) del Grosseto. La stretta di mano con il difensore c’è già stata sulla base di un triennale, stamattina si convincerà il club toscano e in serata potrebbe arrivare la comunicazione ufficiale. In questa trattativa non appaiono doverci essere intoppi. Per Antonio Galardo (32) e Alessandro Pellicori (27) invece le cose sono molto più complicate, ma non impossibili. Andiamo con ordine. Il Crotone ha fatto per il suo capitano un prezzo esagerato (400mila euro) sapendo bene che il club silano non sarà in grado di corrispondere mai quella somma. Il punto è che il ds Ursino non vuole privarsi del suo atleta migliore apitano e sparando alto spera di allontanare le pretendenti. Il Cosenza, però, è forte della volontà del giocatore (“è stata la mia ultima partita con il Crotone” disse durante la festa promozione a Benevento) ed è passata al contrattacco. Verrà formulata un’offerta e si cercherà di ridurre sensibilmente la forbice con la domanda. Il bomber dell’Avellino è quasi certo che si svincolerà dopo il fallimento del club irpino. In questo caso le voci sono contrastanti. C’è chi è pronto a giurare che la serie B per lui vale molto più della sua Cosenza, ma c’è anche chi è certo che alla fine vinceranno le ragioni del cuore. Ieri sera durante la trasmissione “Speciale Calciomercato” in onda su Sky Sport 1, Gianluca Di Marzio alla presenza di Beppe Bozzo (procuratore di Pellicori) ha detto che tra i lupi e gli squali sono in vantaggio i primi. Alla finestra resta il Pescara.  (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it