Tutte 728×90
Tutte 728×90

Beach volley: a Cosenza, in Piazza Bilotti, la “cinque giorni” dello sport più bello dell’estate

E’ ripartita la manifestazione patrocinata dalla Provincia di Cosenza e dalla Regione Calabria
(a cura di Davide Cozza)

Partita la cinque giorni del “Suzuki beach volley” a Cosenza. Nella centrale Piazza Bilotti sono stati allestiti due campi da gioco con altrettante tribune, è presente inoltre un’area destinata all’animazione serale con il palco che ospiterà i gruppi musicali e i vari artisti che interverranno durante la manifestazione.
Ampio successo è stato riscosso già dai primi tornei con ben dieci squadre a partecipare nelle gare del sand volley 4×4 e otto squadre impegnate nel 3×3 maschile. Buona la partecipazione anche delle ragazze nel torneo 3×3 a loro riservato.
Il 4×4 maschile ha visto partecipare atleti di ottimo livello, professionisti del volley indoor e ciò è stato testimoniato dalla finalissima, disputatasi fra il quartetto lametino composto da Vittorio Butera, Sacco Mario, Sacco Giovanni e Alessandro Tarzia e il quartetto cosentino formato da Marco Spadafora, Antonio Malluzzo, Andrea Presta e Johnny Serpa. I tirrenici dello “Spadino team” hanno avuto la meglio nella finale serale, chiudendo sul 2 a 0 e vincendo tutti i set disputati durante l’intera giornata.
La giornata inaugurale ha visto anche disputarsi le fasi finali dei campionati regionali under 19 di beach volley sia maschile che femminile. A laurearsi campionesse regionali sono state Arianna Pesce e Panucci Jessica mentre per i ragazzi si è affermata la coppia composta da Giovanni Marra ed Esposito Mario.
A seguire, nel crescendo della manifestazione (che avrà il suo culmine nelle giornate di venerdì e sabato quando si disputerà l’Open nazionale), vi saranno anche le finali maschile e femminile che decideranno i campioni regionali under 21 che accederanno alla fase nazionale.
L’arrivo di giocatori di serie A promette spettacolo di altissimo livello nel torneo Open e non sarà da meno la tappa regionale che domenica chiuderà la manifestazione. Non resta che augurare buon divertimento alla cittadinanza bruzia che per il secondo anno diventa protagonista indiscussa del meridione per il beach volley.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it