Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Monza e Novara regine di giornata. Taranto su Galardo

Tre colpi a testa per le due compagini di Lega Pro. Intanto il Pescina prende Quadri dalla Lazio mentre il Verona sogna in grande e segue Ciotola. A Monza arriva Cedric Seedorf, fratello di Clarence.

cedric_seedorf

Cedric Seedorf (26) fratello del più noto Clarence del Milan

E’ stato un lunedì ricco di trattative ma con pochi affari conclusi quello appena terminato nelle sale dell’Ata Quark Hotel. Le due società più attive sono state Monza e Novara. Il club lombardo ha chiuso tre importanti colpi, assicurandosi nelle prime ore del pomeriggio le prestazioni del promettente difensore della Lazio Alessandro Tuia (19) e del centrale del Perugia Mirko Cudini (35). Poche ore dopo è giunta anche la notizia che un altro Seedorf approderà a Monza. Si tratta di Cedric Seedorf (26) fratello del più celebre Clarence. Tre colpi anche per il Novara che ha chiuso le trattative per Juliano (28), centrocampista brasiliano, Mattia Zangari (21) dall’ Atalanta e Jean Courbonne (20) dal Sochaux. Il Benevento continua a trattare con il Chievo per Emanuele D’Anna (27), ma il colpo su cui sta lavorando la dirigenza sannita è a centro­campo. Interessa Davide Ba­iocco (34) che potrebbe dare al gruppo di Acori l’esperien­za giusta per centrare la se­rie B. Su di lui c’è però anche il Brescia e il Siracusa che punta sulla voglia del calcia­tore di restare in Sicilia. In arrivo al Varese il difensore di proprietà dell’ Atalanta, ma reduce da un’ esperienza al Pergocrema, Matteo Gen­tili (20). Il Novara continua a lavorare per acquistare il fantasista Marco Rigoni (29), lo scorso anno alla Ternana. Il Lanciano sta allestendo un squadra da play off ed è vicina all’attaccante della Reggiana Marco Martini (30) e al difensore e capitano del Gallipoli, Paolo Antonioli (31). Si cerca anche il difen­sore esterno Sergio Carnesa­lini (26) del Viareggio. Il Ta­ranto cerca un centrocampi­sta: dopo gli assalti ad Anto­nio Galardo (32), messo fuo­ri mercato dal Crotone (seguito anche dal Cosenza), in pole c’è Roberto D’Aversa (33), lo scorso anno a Manto­va, sul quale c’è però anche il Verona. Più difficile arrivare a Edoardo Braiati (29), che ha già trovato un accordo con il Cesena. Dalla Colligia­na passano all’Arezzo il cen­trocampista Mattia Donati (19) e il difensore Lorenzo Laverone (20). Il Giulianova è alla ricerca di un portiere: in lizza An­drea Allegrini (22) del Bella­ria, Edoardo Pazzagli (20) della Fiorentina (lo scorso anno a Prato) inseguito an­che dalla Sangiustese, Luigi Moschetto (22), già agli or­dini di Bitetto, e Giacomo Bindi (22) dell’Inter (ex Pistoiese e Monza). In avanti continua il pressing su Ales­sio Campagnacci (22) del Perugia, ma è spuntato an­che Denis D’Onofrio (20) del Torino. Il Pescina ufficializ­za oggi l’arrivo di due Prima­vera della Lazio: i centro­campisti Francesco Mancini (19) e Manuel Ricci (19). Preso anche Alberto Quadri (26), centrocampista offensi­vo proveniente dal Monza. Vicino anche il terzino del Portogruaro Denny Cardin (21). Per l’attacco si insiste su Lampros Choutos (30) della Roma. Il Verona ha perfezionato tre operazio­ni in uscita. Il difensore Si­mone Smania (22) va alla Sambonifacese, il difensore Emanuele Politti (22) e l’attaccante Giovanni Vriz (20) passano all’Itala San Marco. I primi due a titolo definitivo, mentre il terzo in prestito. Gli scaligeri, nel frattempo, stanno sondando il mercato per trovare un esterno d’attacco. I due nomi nuovi sono quelli di Emiliano Testini (32) della Triestina e di Nicola Ciotola (25) svincolato dall’Avellino dopo il fallimento degli irpini e al centro di una vera e propria asta di mercato. Si muove anche il Pescina che ha chiesto ed ottenuto dalla Lazio il centrocampista Alberto Quadri (26), reduce da una buona stagione fra le fila del Monza. C’è fermento anche in casa Lecco, dove l’obiettivo di mercato si chiama Gianluca Temelin (34). L’attaccante è reduce da due stagioni importanti a Cremona e sembra aver dato la sua disponibilità per il trasferimento.
SECONDA DIVISIONE. Fa il pieno l’Andria: il por­tiere del Cassino, Luigi Men­nella (33); il centrocampista dell’Olbia, Antonio D’Allocco (27); l’esterno Francesco Giorgetti (23), già Lanciano e Mezzocorona, ma di pro­prietà del Lecce; Giovanni Marciano (26) del Sorrento. I pugliesi hanno poi trovato un accordo biennale con Pa­squale Ottobre (34). Il difen­sore centrale Giordano Paga­notto (24) della Cremonese passa al Bellaria . Alla Pro Vercelli Riccardo Corallo (29) e Anderson Costa (25), già Vasco De Gama e Dina­mo Zagabria. Intanto inizia a muoversi anche il mercato del Potenza e della Juve Stabia. Le due formazioni, in odore di ripescaggio, stanno iniziando ad intavolare diverse trattative per poter rendere più competitive le formazioni in vista di un possibile ritorno in Lega Pro 1. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it